Se state pianificando una partenza per la stagione estiva ormai alle porte, l’isola di Sardegna si attesta anche nel 2021 fra le regioni privilegiate dal turismo balneare nazionale e non solo. Affacciata sulla suggestiva costa all’estremo nord della Sardegna, la città di Santa Teresa di Gallura è uno dei principali e più suggestivi centri turistico-balneari della provincia di Sassari.

Se desiderate organizzare le vacanze a Santa Teresa di Gallura mappa e guida di GB Viaggi vi aiuteranno a organizzare un soggiorno in Sardegna indimenticabile, scoprendo dove soggiornare nei migliori villaggi a Santa Teresa di Gallura, come raggiungere la zona e cosa visitare per non perdersi le attrazioni e le più belle spiagge Gallura.

Indice

Mappa

Santa Teresa di Gallura, alla scoperta dell’estremo nord della Sardegna

Dove dormire in Gallura?

Sulla punta più settentrionale della Sardegna Gallura, in provincia di Sassari seppur a soli 60 chilometri a nord di Olbia, si trova il rinomato paese di Santa Teresa di Gallura, un piccolo insediamento che si affaccia sullo stretto delle Bocche di Bonifacio e sulla isola di Corsica da cui dista in linea d’aria non più di 14 chilometri. Questa suggestiva cittadina, originariamente chiamata Santa Teresa Gallura, è oggi una delle mete turistico-balneari più gettonate per chi ha intenzione di esplorare l’autentica Sardegna. Il territorio di Santa Teresa di Gallura è infatti caratterizzato da coste frastagliate che abbracciano un mare color turchese, a fianco a splendidi graniti levigati dal tempo immersi nella macchia mediterranea.

Il promontorio su cui sorge Santa Teresa di Gallura Sardegna, costruita ex novo da Vittorio Emanuele I intorno alla piazza e chiesa di San Vittorio, è costellato dalle meravigliose calette e spiagge Gallura caratterizzate da splendide distese di sabbia bianca che ogni anno si popolano di turisti da ogni dove. Nei dintorni sono moltissimi gli spunti per passeggiate, trekking ed escursioni a cavallo: appena fuori dalla città si trovano alcuni fra i siti archeologici meglio conservati della regione, che fanno da contraltare alla zona dei graniti di Cala Grande conosciuta come Valle della Luna, che offre un suggestivo spettacolo della natura all’estremo capo settentrionale della Sardegna, ovvero Punta Falcone.

Il porto Santa Teresa di Gallura svolge infatti un ruolo molto importante per i trasporti ed è diventato nel tempo uno dei punti di riferimento turistici della cittadina: oltre ad assicurare un collegamento quotidiano da e per la Corsica, è uno dei principali punti di partenza dei traghetti per l’arcipelago della Maddalena, il che permette di godere di tante meraviglie disperse nei dintorni di Santa Teresa di Gallura.

I migliori villaggi a Santa Teresa di Gallura

Dove dormire in Gallura?

Se state organizzando le vacanze a Santa Teresa di Gallura per concedervi una pausa dalla routine quotidiana ammirando il fascino e la storia millenaria dell’estremo nord della Sardegna, abbiamo selezionato i migliori residence, hotel e villaggi Santa Teresa di Gallura e dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo per vivere un’esperienza a cavallo fra il divertimento, la cultura e la natura selvaggia che la Sardegna ha in serbo per chi la visita.

Vacanza Santa Teresa di Gallura Sardegna è sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi turistici della Sardegna posti direttamente sulle caratteristiche spiagge Gallura, in posizioni dall’alto valore archeologico, naturalistico e paesaggistico.

Club Cala Blu

Club Cala Blu sorge all’estremità ovest di Baia Santa Reparata sulla costa nord orientale della Sardegna in un territorio divenuta meta privilegiata dal turismo. Uno dei villaggi Santa Teresa di Gallura più rinomati, si trova in posizione privilegiata con vista panoramica sulla spiaggia e circondato dal verde, dove è possibile usufruire di servizi per il relax e il benessere o praticare sport. A soli 300 metri la spiaggia è raggiungibile a piedi.

Residence Baia Santa Reparata

Residence Baia Santa Reparata sorge in posizione privilegiata su questa suggestiva baia del nord della Sardegna il che lo rende uno dei più gettonati residence Santa Teresa di Gallura e dintorni. In mezzo agli appartamenti affacciati sul promontorio di Capo Testa si svolge ogni tipo di servizio, dal benessere allo sport passando per negozi e animazione notturna. A circa 200 metri dallo stabilimento balneare attrezzato, la splendida spiaggia è comodamente raggiungibile a piedi con accesso dedicato.

Club Esse Shardana

Club Esse Shardana si trova in una posizione da sogno direttamente sul mare della Baia di Santa Reparata a soli 3 km da Santa Teresa di Gallura e a meno di 1 km dal promontorio di Capo Testa. In questo splendido villaggio hotel Santa Teresa di Gallura è possibile immergersi nella natura selvaggia dell’autentica Sardegna, fra trekking ed escursioni a ridosso dei panorami mozzafiato della Sardegna Gallura. A poche decine di metri dalla spiaggia di sabbia fine e dorata la struttura offre diversi servizi per famiglie e bambini.

Quanto costa una vacanza in Gallura?

Villaggi in Sardegna

STRUTTURE
Cala Blu
Santa Reparata
Shardana

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 763€ pers/sett A partire da 954€ pers/sett A partire da 1034€ pers/sett A partire da 833€ pers/sett
A partire da 238€ pers/sett A partire da 363€ pers/sett A partire da 543€ pers/sett A partire da 385€ pers/sett
A partire da 770€ pers/sett A partire da 945€ pers/sett A partire da 1120€ pers/sett A partire da 705€ pers/sett

Come raggiungere Santa Teresa di Gallura

Affacciata sul meraviglioso stretto delle Bocche di Bonifacio a un palmo di naso dalla Corsica, Santa Tersa di Gallura è fra le località più rinomate della regione in senso turistico e, per questo motivo, molto facilmente raggiungibile con i principali mezzi di trasporto pubblico o in autonomia con l’automobile a partire dagli scali aeroportuali e portuali della Sardegna. Ecco dunque le principali soluzioni per raggiungere Santa Teresa di Gallura per le vostre vacanze in Sardegna.

  • In aereo: uno dei modi più facili e veloci di arrivare in Sardegna Gallura è senza dubbio l’aereo. L’aeroporto più vicino a Santa Teresa di Gallura è l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda, distante meno di 60 km da S Teresa di Gallura, dove ogni giorno arrivano e partono diversi voli delle principali compagnie di volo italiane e internazionali;
  • In nave o traghetto: nonostante il porto Santa Teresa di Gallura sia strategico per la vita della città, per raggiungere la Gallura in nave o traghetto dall’Italia e dall’estero è necessario fare tappa al porto di Olbia, uno dei più grandi porti sardi che accoglie navi e traghetti delle principali compagnie dei viaggi via mare come Grimaldi Grandi Navi Veloci, Tirrenia e Sardinia Ferris;
  • In auto: per raggiungere Santa Teresa di Gallura in auto è consigliato noleggiare un’automobile all’aeroporto di Olbia oppure imbarcarsi direttamente con la propria auto sulle navi traghetto dirette in Sardegna. Una volta sbarcati a Olbia bisogna percorrere la SS125 che da Palau immette sulla SS133 da seguire fino all’uscita di Santa Teresa Gallura, per un totale di circa 50 minuti di viaggio;

Cosa visitare a Santa Teresa di Gallura e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Il centro storico di Santa Teresa di Gallura è piuttosto piccolo ma altrettanto suggestivo e grazioso, piacevole da visitare a piedi con una rilassante passeggiata in mezzo ai caratteristici negozi e locali notturni della zona. Alcune testimonianze della storia di Santa Teresa di Gallura si trovano poco fuori dal centro, come il simbolo della cittadina ovvero la Torre di Longosardo, che ne racchiude la storia. Originariamente chiamata Longosardo, la città di Santa Teresa di Gallura venne chiamata con questo appellativo da Vittorio Emanuele I di Savoia, il quale agli inizi dell’Ottocento volle dedicare un monumento alla moglie Maria Teresa, esaltandone la bellezza e la virtuosità.

Per chi ama passeggiare nel verde, a soli 3 chilometri dal centro si trova una fantastica pineta che ospita al suo interno la Chiesa del Buoncammino risalente al XX secolo a partire da una ricostruzione dell’antica struttura medievale. Nei dintorni di Santa Teresa di Gallura le cose da visitare sono infatti diverse, come i siti archeologici dei complessi nuragici di Lu Brandali e Sa Testa, da cui provengono numerosi reperti e ritrovamenti custoditi nel museo storico della cittadina.

Le spiagge più belle di Santa Teresa di Gallura e dintorni

A Santa Teresa di Gallura si trovano senza ombra di dubbio alcune fra le più belle e suggestive baie e spiagge Gallura e in generale dell’intera Sardegna. Anche se nella maggior parte dei casi si tratta di spiagge caratterizzate da finissima sabbia bianca, non manca un alternarsi di paesaggi mozzafiato e rigogliosa vegetazione che fa da cornice a questo meraviglioso litorale costiero. La Baia di Rena Bianca è di sicuro la spiaggia più rinomata di Santa Teresa di Gallura, situata sul versante ovest e a poca distanza del centro della cittadina. Per via delle sue acque cristalline che abbracciano la meravigliosa spiaggia di sabbia bianca che ospita la Torre di Longosardo, questa zona ottiene da anni il riconoscimento Bandiera Blu.

A poca distanza e molto apprezzata da turisti e viaggiatori si trova la spiaggia Marmorata, attrezzata e di notevole ampiezza dal paesaggio in continuità con la Rena Bianca. Nella zona di Cala Sambuco, invece, si trovano spiagge di dimensioni ridotte ma decisamente più pittoresche come Cala Balcaccia e la Baia di Santa Reparata, le cui rocce sono amate dagli appassionati di snorkeling e immersioni proprio per l’incontro fra mare e montagna. Il promontorio di Capo Testa esposto a ovest dà vita a due spiagge molto belle, la Rena di Ponente e la Rena di Levante, caratteristiche per il mare sempre calmo anche nei giorni più ventosi.

Vacanze a Santa Teresa di Gallura, un soggiorno da sogno nel nord Sardegna

Ora che sapete come raggiungere e cosa vedere in questa speciale città della Sardegna, non rimane che prenotare una vacanza a Santa Teresa di Gallura nell’estate 2021. Fra le spiagge più belle delle coste dell’estremo nord della Sardegna, conosciuta per il suo inestimabile patrimonio naturale e culturale, ma anche per le acque cristalline del mare e il divertimento delle sue stagioni estive, Santa Teresa Gallura è una cittadina di mare capace di coniugare spiagge e natura incontaminata al turismo sfrenato. Non rimane che prenotare un fantastico soggiorno nei migliori villaggi e hotel Santa Teresa di Gallura per godere delle peculiarità di questa suggestiva cittadina di mare.