Chi ha un animale domestico può incorrere in non poche difficoltà nel trovare un luogo adatto per trascorrere le vacanze. Tuttavia, oggi organizzare vacanze con animali in Italia sta diventando sempre più semplice grazie all’emergere continuo di villaggi pet friendly nelle diverse regioni della penisola. Se fino al 2014 l’Italia non compariva nella classifica delle mete privilegiate per la pet hospitality, nel giro di pochi anni la situazione è cambiata e sono sempre di più i villaggi turistici che accettano cani e animali domestici. Vediamone alcuni.

Indice

Turismo e villaggi turistici per animali: un trend in crescita

Vuoi andare in vacanza in coppia o con la tua famiglia ma non sai dove o a chi lasciare i tuoi amati animali domestici? Da tempo anche in Italia andare in vacanza con animali non è più un problema grazie a villaggi turistici dove accettano animali e hotel per cani sempre più numerosi sull’intero territorio nazionale. Un trend ad alto tasso di crescita che sta via via indirizzando il mercato turistico verso lo sviluppo di sempre più numerosi e ben organizzati villaggi pet friendly.

Questo è quanto emerge dall’osservazione condotta da Travel Appeal in riferimento al turismo in Italia. Un’analisi che ha preso in considerazione oltre 120 villaggi turistici presenti sul web che mettono a disposizione dei viaggiatori la possibilità di soggiornare insieme al proprio animale domestico. I dati che ne sono fuoriusciti indicano infatti l’emergere di un vero e proprio trend in crescita: secondo tale studio, ad oggi i villaggi pet friendly in Italia rappresentano circa il 75% del totale e queste stesse strutture hanno registrato negli ultimi anni una crescita significativa di oltre il 6%. Solo una piccola parte dei viaggiatori, circa il 13% secondo le stime, rinuncia ad andare al mare con il cane o a prenotare in villaggi vacanze per animali.

Le ultime ricerche rivelano che sono circa 6,2 milioni di italiani che per organizzare la propria vacanza estiva assieme agli amici a quattro zampe andranno alla ricerca di alberghi, B&B, agriturismi e villaggi turistici che danno l’opportunità di godere della compagnia degli animali domestici grazie ad una serie di servizi offerti. Un trend in forte espansione specie negli ultimi anni, che testimonia perché sempre più villaggi turistici si stanno organizzando per soddisfare le esigenze del fiorente mercato della pet hospitality.

Una panoramica nazionale su mete e villaggi pet friendly

Secondo l'analisi di Travel Appeal la regione che conquista il primo posto nella classifica dei luoghi più pet friendly d'Italia è di sicuro la splendida Liguria con il 56,2% dei villaggi pet frienly. A seguire il Friuli Venezia Giulia con il 55,3% delle strutture, il Piemonte con il 25,4% e la regione Toscana con il 50,8% di strutture e villaggi turistici per animali che si aggiudica il quinto posto in classifica. In queste regioni d’Italia praticamente in una struttura su due sono ammessi gli amici a quattro zampe anche in vacanza.  

Un grosso balzo in avanti in questo settore è stato recentemente registrato dalle regioni del Sud. Un incremento del 11 % per Puglia e Sardegna, seguite da Abruzzo e Sicilia cresciute rispettivamente del 10% e del 9%. Un plauso va invece al Molise dove più della metà dei villaggi turistici offre il soggiorno gratis agli animali domestici di proprietà degli ospiti, così come una larga fetta dei villaggi turistici della Campania (circa il 61%) e delle Marche (circa il 57%). In Trentino Alto-Adige, invece, solo il 17% delle strutture offre la gratuità del soggiorno agli amici a quattro zampe. In coda alla classifica troviamo il Lazio dove i villaggi pet friendly sono appena il 29% del totale, una vera e propria delusione per i viaggiatori che cercano spiagge per cani e gatti sul litorale ciociaro.

Scegliere la destinazione per trascorrere una meravigliosa vacanza insieme al proprio animale domestico non significa solo considerare dove si trovino i migliori villaggi pet friendly, ma bisogna anche considerare le regioni che sanno coinvolgere nel migliore dei modi i piccoli amici con eventi, manifestazioni e fiere a loro dedicano. Regioni come la Puglia, Calabria e Campania si sono distinte per l'offerta di eventi dedicati agli animali. Manifestazioni come la mostra cinofila amatoriale nella città di Rossano (CS) o la sfilata cinofila amatoriale “Meticcio in Festa” di Arnesano (LE) attraggono ogni anno diversi visitatori e amanti di animali.

I migliori villaggi pet friendly di GB Viaggi, cosa aspetti a prenotare?

Vuoi andare in vacanza portando con te il tuo animale domestico e hai bisogno di conoscere i villaggi turistici con animali ammessi in Italia? L’accurata selezione messa in campo da GB Viaggi ti permette di scegliere tra numerose strutture dove gli animali sono sempre i benvenuti. Tra le strutture, alcune offrono anche servizi aggiuntivi come l’accesso in spiaggia o la disponibilità di aree verdi dove passeggiare tranquillamente insieme ai propri amici a 4 zampe.  

Tra le destinazioni più gettonate troviamo il GB Club Le Rosette Resort, una struttura a picco sul mare adagiata sul promontorio di Capo Tonnara (VV) nel tratto di costa noto ai più come Costa degli Dei, a soli 3 km dalla splendida Tropea, località fra le più apprezzate dai turisti non solo per la movida estiva ma anche per la sua storia, le sue spiagge e i sapori della sua rinomata cipolla rossa. Sul versante Ionico è possibile soggiornare con il proprio animale presso il GB Club Villaggio Sporting Calabria ad Isca Marina, rinomata località balneare calabrese che si affaccia sul golfo di Squillace. Per chi preferisce invece trascorrere una settimana bianca in compagnia di Fido il GB Club Villa Danilo, il lussuoso hotel sito a Gamberale in provincia di Chieti è la scelta ideale chi ama divertirsi nei parchi o sulla neve insieme ai propri animali domestici.