La vacanza a Sharm El Sheikh è sempre suggestiva. In estate o in inverno, Sharm el Sheikh, rinomatissima località turistica d’Egitto affacciata sulle splendide spiagge del Mar Rosso, è una delle mete più gettonate da chi è in cerca di una vacanza all’estero all’insegna di relax e divertimento in riva al mare senza rinunciare a visitare le meraviglie storiche, culturali e naturalistiche offerte dal territorio.

Se state organizzando una vacanza al mare a Sharm el Sheikh, mappa e guida curate da GB Viaggi vi aiuteranno a conoscere i luoghi e punti d’interesse da non perdere mentre si visita la città, consigliandovi come arrivare e dove soggiornare nei migliori villaggi e hotel a Sharm el Sheikh.

Indice

Mappa

Sharm el Sheikh, la “Baia dello Sceicco” sulle sponde del Mar Rosso

Se si pensa a quali possono essere considerate nel mondo delle località turistiche “per eccellenza” il nome Sharm el Sheikh è senza ombra di dubbio uno dei primi a venire in mente. Situata nella parte meridionale della penisola del Sinai in Egitto e bagnata dalle acque limpide e cristalline del Mar Rosso, Sharm el Sheikh è infatti una delle mete più gettonate dagli amanti delle vacanze al mare in ogni periodo dell’anno, soprattutto in inverno, proprio grazie al suo splendido mare e al suo clima eccellente che la rende una destinazione adatta a tutti, dalle famiglie alle coppie passando per le comitive di amici. Ciò è reso possibile anche dalla grande qualità dell’offerta ricettiva del posto, che offre i migliori resort e hotel di tutte le principali spiagge egiziane.

Il vero fiore all’occhiello di Sharm el Sheikh sono proprio le sue tantissime spiagge, a partire dalla meravigliosa Naama Bay, la più rinomata e di conseguenza frequentata di tutta la città, dove i meravigliosi resort in riva al mare fanno da punto privilegiato per l’accesso alle strutture balneari e alla vista sulla splendida barriera corallina che suggestiona ogni sguardo. Ma Sharm el Sheikh è anche shopping, cultura e soprattutto natura, grazie ad uno dei parchi naturali più grandi e belli di tutto l’Egitto che costeggia la città vecchia. Se desiderate vivere una vacanza all’estero da non dimenticare, organizzare una vacanza a Sharm el Sheikh è la scelta che fa al caso vostro.

I migliori hotel in cui soggiornare a Sharm el Sheikh

Dove dormire in vacanza a Sharm el Sheikh?

  • Faraana Reef Resort
  • Barcelo Tiran
  • Aurora Oriental Resort
  • Albatros Beach Resort
  • Sultan Garden Resort

Se state pianificando la vostra vacanza a Sharm el Sheikh per concedervi una pausa dalla routine quotidiana ammirando le meraviglie offerte dalle più belle spiagge d’Egitto, GB Viaggi ha selezionato per voi i migliori resort e hotel Sharm el Sheikh in cui poter soggiornare. Qui è possibile optare per la struttura più idonea alle proprie necessità e allo stesso tempo assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo, anche per quanti desiderano prenotare una vacanza a Sharm el Sheikh all inclusive.

Vacanza a Sharm el Sheikh è dunque sinonimo di vacanza al mare in tutti i periodi dell’anno, anche se è proprio durante i mesi invernali che turisti italiani e stranieri scelgono di raggiungere questa rinomata meta balneare in modo da poter trascorrere le vacanze di Natale in riva al mare. La “Baia dello Sceicco” dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e dall’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità di soggiorno e servizi a costi sempre più competitivi che vi permetteranno di trascorrere una splendida vacanza all’estero nei resort più esclusivi d’Egitto.

Faraana Reef Resort

Faraana Reef Resort si trova a Sharm El Sheikh, in posizione panoramica con vista esclusiva sul Parco Nazionale di Ras Mohammed e distante solo 1,5 km dal mercato e poco più di 11 km da Naama Bay. La struttura vanta la possibilità di accesso diretto alla meravigliosa spiaggia di Ras Um Sid. La soluzione ideale per chi desidera trascorrere una vacanza in Egitto in uno dei punti più belli della costa in riva al Mar Rosso.

Barcelo Tiran

Barcelo Tiran è un luxury hotel situato nella parte nord di Sharm El Sheikh. La struttura è incastonata nella splendida baia di Nabq e gode di una vista spettacolare su tutto il golfo di Aqaba e sulla meravigliosa isola di Tiran. Esteso su una superficie di 80,000 mq, l’hotel si affaccia direttamente su un'ampia spiaggia privata da cui è possibile ammirare un parco marino naturale e una ricca barriera corallina.

Aurora Oriental Resort

Aurora Oriental Resort si trova a Sharm El Sheik in Egitto, posizionato direttamente sulla spiaggia privata, dunque ideale per una vacanza in famiglia all’insegna delle comodità e dei servizi alla persona. La struttura, distante solo 11 km dall'Aeroporto Internazionale di Sharm el Sheikh, è ben collegata con Nabq Bay e con l’isola di Tiran, mentre la spiaggia famosa per le sue acque trasparenti è ormai divenuta in zona un punto di riferimento per amanti e appassionati di snorkeling e immersioni.

Albatros Beach Resort

Albatros Beach Resort si trova a Sharm El Sheikh in posizione privilegiata direttamente sul mare sulla scogliera di Ras Um El Sid, a non più di dieci minuti di distanza dalla rinomata baia di Naama Beach. Il resort, adagiato su uno splendido tratto di spiaggia su cui fanno capolino l’edificio principale e i diversi bungalow, è la scelta ideale per chi desidera trascorrere una vacanza all'insegna della tranquillità e del relax senza rinunciare al divertimento e alla movida tipiche di questa località egiziana.

Sultan Garden Resort

Sultan Garden Resort si trova a Sharm El Sheikh, direttamente affacciato sulla splendida spiaggia a Sharks Bay con una vista unica sull'isola di Tiran. A circa 8 km dalla famosa Naama Bay, la struttura immersa nel verde di rigogliosi giardini dove sono collocate le camere, mette a disposizione dei suoi ospiti ogni comfort e servizio all’insegna del relax e del divertimento a pochi passi dalla riva del mare.

Quanto costa una vacanza a Sharm el Sheikh?

Villaggi in Egitto
STRUTTURE
Faraana
Barcelo Tiran
Aurora
Albatros
Sultan Garden
Prezzi medi stagione invernale
DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO MARZO
A partire da 856€ pers/sett A partire da 1214€ pers/sett A partire da 999€ pers/sett A partire da 795€ pers/sett
A partire da 740€ pers/sett A partire da 960€ pers/sett A partire da 1130€ pers/sett A partire da 790€ pers/sett
A partire da 600€ pers/sett A partire da 750€ pers/sett A partire da 880€ pers/sett A partire da 690€ pers/sett
A partire da 690€ pers/sett A partire da 830€ pers/sett A partire da 960€ pers/sett A partire da 740€ pers/sett
A partire da 820€ pers/sett A partire da 950€ pers/sett A partire da 1120€ pers/sett A partire da 990€ pers/sett

Come raggiungere Sharm el Sheikh

Per raggiungere Sharm el Sheikh e in generale l’Egitto dall’Italia, così come dalla gran parte d’Europa e dei paesi occidentali, l’unico mezzo da poter utilizzare è l’aereo. Seppur molti vorrebbero raggiungere l’Egitto in nave o traghetto direttamente dall’Italia, è bene segnalare che questa opzione non è contemplata, salvo che non ci si trovi su una crociera del Mediterraneo che, solitamente, tocca le rive di Alessandria d’Egitto. Il paese africano è infatti molto ben collegato via cielo con i principali paesi europei grazie a ben dieci aeroporti internazionali, di cui sette a vocazione prettamente turistica, che ogni giorno accolgono centinaia di voli di linea e voli charter provenienti da diverse località sia in occidente che in oriente.

Per raggiungere Sharm el Sheikh in aereo dall’Italia è necessario raggiungere l’omonimo aeroporto internazionale, lo Sharm el Sheikh International Airport (SSH): i principali aeroporti internazionali italiani, grazie alle compagnie di volo Air Italy, Air Arabia e Air Cairo così come la compagnia low cost EasyJet, garantiscono specie nel periodo invernale diversi voli per Sharm el Sheikh sia diretti che con scalo al Cairo a prezzi più che competitivi. L’aeroporto di Sharm è infatti il secondo scalo egiziano per numero di arrivi e partenze e riesce a servire non solo la città ma anche tutta la zona turistica attorno al Sinai.

Cosa visitare a Sharm el Sheikh e nei dintorni

Considerata fra le mete turistiche più belle al mondo per la convergenza di clima, natura e cultura unici nel proprio genere, Sharm el Sheikh è a tutti gli effetti la punta di diamante del turismo in Egitto. Capace di attirare ogni anno migliaia fra turisti, visitatori e appassionati di storia o natura, la città ha come fiore all’occhiello le sue splendide spiagge incastonate sulle rive del Mar Rosso e immerse nella natura più incontaminata, dove poter trascorrere una vacanza nella pace dei sensi più incondizionata, senza però perdere occasione di immergervi nella movida e nel divertimento grazie alle innumerevoli possibilità offerte dal posto. Seppur stilare una lista dei principali punti d’interesse di Sharm el Sheikh è complicato, GB Viaggi ha selezionato per voi alcuni luoghi da non perdere assolutamente.

  • Naama Bay: si tratta della spiaggia più grande e più frequentata di tutta la città, una lunga distesa di sabbia bianca bagnata dalle acque turchesi del Mar Rosso e zeppa di strutture alberghiere e ristorative per l’alta affluenza turistica. La baia di Naama è infatti la zona di Sharm el Sheikh in cui si sviluppano le vie dello shopping e i quartieri commerciali dedicati prettamente ai turisti, così come anche i più famosi locali notturni in cui si svolge la rinomata movida cittadina. Le spiagge di Naama Bay sono tuttavia splendide e le limpide acque che le bagnano sono ideali per gli amanti di snorkeling e immersioni che rimarranno incantati dai meravigliosi fondali presenti;
  • Parco Nazionale di Rad Muhammad: splendida riserva naturale che include zone di terra e di mare, su un territorio in parte desertico, formato da piccole dune di sabbia, pianure di ghiaia e montagne di granito. Sita nella parte più a sud del Sinai la zona si presenta come una vera e propria riserva naturale di quasi 500 km quadri dove, tra spiagge bianche e natura incontaminata, si ha la possibilità di ammirare alcune delle più belle e rare specie animali e vegetali esotiche;
  • Isola di Tiran: a largo delle coste di Sharm el Sheikh, inclusa nel territorio del Parco Nazionale, si trova questa meravigliosa isola da tempo tutelata in quanto area protetta, dove gli amanti di sport d’acqua ed escursioni sottomarine troveranno alcuni fra gli scenari più belli al mondo. Seppur desertica e disabitata, la sua posizione nello Stretto di Tiran a pochi km dall’Arabia Saudita, ne ha fatto nel tempo un punto di riferimento per il turismo internazionale della zona;
  • Spiaggia di Ras Um Sid e barriera corallina: situata nella parte sud della città si tratta di una delle spiagge più belle e frequentate di Sharm el Sheikh. Le sue piccole dimensioni e la straordinaria vicinanza con la meravigliosa barriera corallina ne hanno fatto uno dei punti privilegiati da cui partire per immersioni e sport sull’acqua a cavallo dei fondali del Mar Rosso;
  • Nabq Bay: situata esattamente difronte all’isola di Tiran, la Baia di Nabq è una delle principali di tutto il centro cittadino, nonché meta molto gettonata non solo dai turisti ma anche dagli appassionati di birdwatching ed escursioni in mezzo alle meraviglie della natura;
  • Isola del Faraone: incastonata nel Golfo di Aqba a circa 300 metri dalla costa di Sharm el Sheikh, l’isola del Faraone è un punto cruciale per il turismo in città grazie alla maestosa fortezza storica che custodisce sul suo territorio semi desertico. Costruita nel XII secolo dai Crociati che volevano proteggere i pellegrini in marcia da Gerusalemme all’odierno territorio di Sharm el Sheikh, la fortezza è un perfetto esempio di costruzione medievale con archi e torri ed è famosa per il panorama meraviglioso che regala a chi la visita fino alle sue stanze più alte;
  • Città Vecchia o “Old Market”: oltre a spiagge, parchi naturali e splendide testimonianze storico-religiose, Sharm el Sheikh custodisce anche una parte vecchia della città conosciuta come Old Market. A circa 15 minuti in taxi da Naama Bay, questo è un luogo ideale per immergervi nell’atmosfera tipica della città facendo shopping nei caratteristici negozi della zona, dove potrete trovare qualsiasi tipologia di prodotto ed essere disposti a contrattarne il prezzo;

Vacanze a Sharm el Sheikh, un soggiorno da sogno sulle migliori spiagge d’Egitto

Ora che conoscete i principali punti d’interesse da non perdere durante la vostra vacanza a Sharm el Sheikh, non perdete la possibilità di organizzare un soggiorno completo di ogni comfort e servizio per godervi una vacanza al mare anche nel cuore della stagione invernale. Grazie al team di esperti di GB Viaggi sono tante le offerte anche last minute Sharm el Sheikh di cui poter approfittare. Non perdete l’occasione di vivere un’esperienza irripetibile con una vacanza all’estero sulle migliori spiagge d’Egitto.