Vacanze a Salerno fra storia, mare e natura incontaminata

Tra le città più belle e ricche di sorprese di tutta la regione Campania, Salerno è uno splendido comune immerso fra mare e storia posizionata proprio al vertice dell’omonimo golfo costiero. In una posizione strategica incastonata fra la Costiera Amalfitana e il Parco Nazionale del Cilento la città di Salerno è da anni molto cresciuta dal punto di vista turistico, attirando visitatori e vacanzieri da ogni parte del mondo.

Se state organizzando le vostre vacanze a Salerno mappa e consigli vi aiuteranno a scoprire i migliori hotel a Salerno, cosa vedere e cosa fare a Salerno e come raggiungere Salerno città.

Indice

Mappa

Salerno, città di mare e storia fra la Costiera Amalfitana e il Cilento

Il sud Italia è pieno zeppo di posti e località meravigliose fra cui spiccano alcune città dalla bellezza invidiabile, specie per la loro posizione geografica. La città di Salerno in Campania è una di queste: distesa sulla costa campana del Mar Tirreno e abbracciata alle spalle dall’appennino, la provincia di Salerno da anni si è ormai mostrata al mondo nella sua meravigliosa compresenza di attrazioni e punti d’interesse di ogni tipo, dalla splendida costa alla natura incontaminata, passando per la vita notturna e il cibo di Salerno città.

Non a caso, la città di Salerno si trova al centro fra due delle zone più favolose del sud Italia, da una parte la splendida Costiera Amalfitana con i suoi spettacolari borghi di mare e dall’altra il suggestivo Parco Nazionale del Cilento con la sua natura incontaminata a farla da padrone. Per scoprire tutte le meraviglie di Salerno bisogna fare un salto indietro nel tempo fino agli anni della dominazione longobarda in cui Salerno città visse la sua epoca più florida comprendendo nel suo Principato gran parte del Mezzogiorno: i monumenti del centro storico di Salerno conservano tracce di questo passato glorioso, come il suggestivo Castello di Arechi.

Oggi i motivi dell’attrazione turistica di Salerno sono differenti, a partire dalla straordinaria vicinanza con la Costiera Amalfitana e le sue spiagge, passando per l’allettante manifestazione Luci d’Artista che nel periodo natalizio regala a chi visita la città un fantastico spettacolo di luci e colori. Fra i diversi luoghi storici e culturali, la natura che la circonda, l’ottimo cibo e la vita notturna organizzare le vacanze a Salerno è la scelta ideale per chi vuole godersi una vacanza al mare senza perdere l’occasione di visitare la zona in lungo e in largo.

I migliori villaggi turistici e hotel sul mare a Salerno

Dove dormire a Salerno?

Se state organizzando una vacanza a Salerno per concedervi una pausa dalla routine quotidiana immergendovi in una delle città di mare più suggestive del sud Italia, abbiamo selezionato i migliori villaggi turistici, hotel a Salerno e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo.

Vacanze a Salerno città è anche e soprattutto sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e dall’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi turistici, alberghi e resort del Cilento e della Costiera Amalfitana, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico ma anche storico e culturale.

Baia delle Sirene

La struttura Hotel Baia delle Sirene sorge in provincia di Salerno a Marina di Camerota a meno di 20 km dalla stazione Pisciotta-Panituro agevolmente collegata alla Costiera Amalfitana. Il complesso gode di una posizione privilegiata vicinissima al centro di Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento: ideale per chi vuole organizzare una vacanza al mare in tranquillità approfittando anche di qualche gita fuori porta, la spiaggia dista soli 100 m dall’hotel.

Hotel Club Sabbiadoro

Hotel Club Sabbiadoro sorge ne la città Battipaglia in provincia di Salerno a pochi km dalle principali stazioni della zona e a meno di 30 km dal porto di Salerno. La sua posizione privilegiata vicino al sito archeologico di Paestum e la possibilità di accesso diretto alla favolosa spiaggia, la rende una struttura ideale per chi vuole godersi una vacanza a mare visitando le attrazioni culturali e naturalistiche del luogo. I servizi e l’animazione offerta permette un soggiorno a cavallo fra relax e divertimento.

Hotel Prince Franklyn

L’Hotel Prince Franklyn sorge a Santa Maria di Castellabate nella provincia di Salerno a 13 km dalla stazione di Agropoli-Castellabate e a pochi km dai centri storici dei rispettivi paesi. Una posizione privilegiata a ridosso delle splendide spiagge bianche che si alternano a scogli, lambite da acque cristalline e fondali meravigliosi. A circa 500 m dalla spiaggia comodamente raggiungibile a piedi offre servizi dedicati per chi intende approfittare oltre che del mare anche di una visita negli splendidi paesi storici della zona.

Villaggio Arco Naturale Club

Il Villaggio Arco Naturale Club sorge a 4 km da Palinuro in provincia di Salerno, una struttura turistica collocata all’interno del Parco Nazionale del Cilento e dunque immersa in una splendida macchia mediterranea con accesso diretto e dedicato alla spiaggia a pochi passi dalla reception. Dedicato al relax di coppie, comitive e famiglie è un’ottima scelta per chi ama la natura e le sue meraviglie a partire dalle piccole spiagge nascoste.

Quanto costa una vacanza a Salerno?

Villaggi in Campania

STRUTTURE
Baia delle Sirene
Sabbiadoro
Prince Franklyn
Arco Naturale

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 420€ pers/sett A partire da 651€ pers/sett A partire da 811€ pers/sett A partire da 567€ pers/sett
A partire da 420€ pers/sett A partire da 635€ pers/sett A partire da 780€ pers/sett A partire da 455€ pers/sett
A partire da 411€ pers/sett A partire da 620€ pers/sett A partire da 765€ pers/sett A partire da 575€ pers/sett
A partire da 420€ pers/sett A partire da 670€ pers/sett A partire da 827€ pers/sett A partire da 563€ pers/sett

Come raggiungere Salerno

Salerno è la città principale dell’omonima provincia in Campania caratterizzata da una vivace atmosfera portuale in riva al Mar Tirreno e a due passi dalle spiagge della Costiera Amalfitana. Da tempo attrae un consistente numero di turisti ogni anno anche in virtù della sua posizione di chiusura della linea ferroviaria ad alta velocità, con collegamenti diretti dalle principali città italiane. Ecco dunque alcuni consigli su come raggiungere Salerno con i mezzi di traporto pubblici o in autonomia.

  • In treno: Salerno città è l’ultima fermata della linea dell’alta velocità in Italia dunque raggiungerla dalle principali città italiane è veramente semplice con tratte giornaliere dirette di Trenitalia. Per chi arriva dalla stazione di Napoli Centrale si può raggiungere Salerno con il treno regionale diretto;
  • In aereo: l’aeroporto internazionale più vicino alla città di Salerno è quello di Napoli Capodichino servito da diverse compagnie aeree anche low cost. Una volta arrivati in aeroporto per raggiungere Salerno città ci si può servire dell’Alibus per la stazione di Napoli Centrale e proseguire per Salerno in treno, oppure fermarsi vicino al porto di Napoli a Piazza Municipio e prendere dal terminal l’autobus SITA diretto a Salerno, che offre quattro corse al giorno domenica esclusa al costo di 7€;
  • In auto: per arrivare a Salerno con la propria automobile il percorso varia in base alla provenienza. Da Roma prendere l’Autostrada A1 fino all’uscita di Caserta da cui prendere l’Autostrada A30 Caserta-Salerno oppure continuare a Napoli e prendere l’Autostrada A3 Napoli-Salerno. Da sud seguire l’Autostrada A2 del Mediterraneo Salerno-Reggio Calabria fino allo svincolo di Salerno città;

Cosa visitare a Salerno e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Oltre alle splendide spiagge del golfo e alla natura incontaminata dell’area del Cilento, la provincia di Salerno e in particolare il centro della città racchiudono numerose meraviglie da visitare e scoprire per conoscere la storia, le origini e la tradizione di Salerno città. Una visita di Salerno non può non cominciare dal suo punto più alto dove sorge maestoso il Castello di Arechi, antica fortezza in pietra d’epoca medievale da cui è possibile ammirare la magnificenza del golfo di Salerno nella sua interezza. Dal 2009 nel castello è ospitato anche il Museo Medievale con all’interno i reperti del Maniero rinvenuti durante gli scavi di Salerno città. Appena sotto il castello sorge invece l’Acquedotto Medievale da visitare per scoprirne misteri e leggende.

Se vi chiedete cosa fare a Salerno, una passeggiata nel centro storico vi permetterà di ammirare la splendida Cattedrale di San Matteo nel Rione Duomo, dove lo stile barocco si mescola a regola d’arte con l’architettura arabo-normanna del campanile dando vita a una costruzione di rara bellezza che, all’interno, ospita la cripta barocca con le spoglie del santo. Spostandocisi in via dei Mercanti, la via centrale più bella e frequentata della città di Salerno, è possibile fare una visita alla Pinacoteca Regionale di Salerno all’interno dell’antico Palazzo Pinto, che ospita una fantastica collezione di dipinti risalenti al XV secolo e ottimamente conservati.

Nel cuore di Salerno città e della sua parte medievale uno dei punti d’interesse imperdibili è lo splendido Giardino di Minerva, polmone verde della città nonché antico giardino botanico della rinomata Scuola Medica Salernitana, primo giardino in tutta Europa dove venivano e vengono coltivate erbe e piante a scopo medico e terapeutico. Infine, per completare la visita della città un altro luogo imperdibile è il Complesso Archeologico di San Pietro a Corte dove trovare testimonianze e racconti della storia della città di Salerno a partire dal periodo romano e fino all’età contemporanea.

Le spiagge più belle di Salerno e dintorni

Una vacanza a Salerno è anche e soprattutto sinonimo di vacanze al mare. La visita del litorale costiero della città tuttavia non può che partire dal Lungomare Trieste: una bella passeggiata di oltre un chilometro in riva al Mar Tirreno, da Piazza della Libertà fino al porto di Salerno, che darà modo di ammirare tutto il tratto di costa che accarezza la città di Salerno fino alla Costiera Amalfitana. Nella provincia di Salerno infatti ci sono alcune fra le spiagge più belle di tutta la Campania. Il litorale cittadino in particolare è lungo circa cinque chilometri con suggestive spiagge urbane dove rilassarsi e fare il bagno in un mare fantastico.

Fra le spiagge più rinomate di Salerno città ci sono di sicuro la spiaggia di Via Allende in località Campo Volpi, poco distante dal centro storico e caratterizzata per la compresenza di sabbia e scogli, perfetta per chi cerca un ruolo non troppo affollato senza volersi allontanare dalla città. La spiaggia di Santa Teresa è invece la spiaggia di Salerno per eccellenza, un vero e proprio salotto in riva al mare dotato di ogni comfort e servizio e situato alla fine del Lungomare Tevere, meta perfetta per chi vuole prendere il sole e divertirsi in acqua dopo aver girato in lungo e in largo tutta la città. Tuttavia bisogna riconoscere che spostandosi a pochi chilometri da Salerno, sia verso nord che verso sud, sarà possibile trovare alcune fra le località di mare più belle in Italia e non solo ovvero quelle della Costiera Amalfitana e del Cilento, da non perdere assolutamente.

Vacanze a Salerno, prenota un soggiorno da sogno in questa splendida città

Non rimane che prenotare una vacanza a Salerno nell’estate 2021. Una delle città più belle della regione Campania, racchiusa fra la Costiera Amalfitana e il Cilento e conosciuta per la bellezza del suo centro storico e dei tanti punti d’interesse e reperti che ne raccontano le origini, è una città di mare che unisce antico e moderno, natura incontaminata e turismo. Non rimane che prenotare un soggiorno a Salerno nei migliori villaggi turistici della Campania per godere delle peculiarità di questa fantastica roccaforte sul Mar Tirreno.