Per chi ogni anno parte in vacanza con l’intento di raggiungere amene località balneari circondate da acque cristalline, natura incontaminata e un vasto patrimonio storico e culturale, la Sicilia è una delle regioni più suggestive e gettonate dal turismo in Italia. In provincia di Agrigento, nel cuore della Sicilia sud occidentale, sorge la splendida città di Menfi che, incastonata tra i corsi dei fiumi Belice e Carboj e i templi dorici di Selinunte, è diventata negli anni una rinomata meta balneare per visite e vacanze.

Se state organizzando una vacanza a Menfi, qui potete trovare tutte le informazioni necessarie per organizzare un soggiorno indimenticabile, scoprendo quali sono i migliori villaggi turistici a Menfi e dintorni, cosa visitare in città e come arrivarci.

Indice

Mappa

Menfi, la città del vino incastonata nella foce del fiume Belice

Incastonata a pochi chilometri dalle splendide coste della Sicilia sud occidentale, a cavallo fra le province di Trapani e Agrigento, la città di Menfi è una splendida cittadina dell’agrigentino incastonata tra i corsi dei fiumi Belice e Carboj a poca distanza dalle splendide località di Castelvetrano e Selinunte. In posizione invidiabile a soli dieci chilometri dal Mar Mediterraneo e dalla sua frazione balneare, Porto Palo di Menfi, negli ultimi anni la città di Menfi ha incrementato fortemente la sua vocazione turistica grazie ad un’offerta ricettiva di qualità, con splendidi villaggi turistici affacciati sulla costa a disposizione dei viaggiatori, ed una proposta eno-gastronomica conosciuta ormai oltre i confini nazionali.

Con i suoi 6mila ettari coltivati, Menfi è infatti considerata fra i vigneti più grandi a livello europeo. Non a caso è già dall’antichità che la qualità del vino di Menfi veniva lodata, come testimoniano le numerose anfore d’epoca greca e romana rinvenute nelle acque che bagnano il suo territorio o ancora gli scritti di Stefano di Bisanzio, che nel VI secolo d.C. ne sottolineava l’eccellenza parlando dell’antica città di Inycon che sorgeva proprio nell’attuale comune della cittadina. Oggi organizzare una vacanza a Menfi vuol dire trascorrere splendide giornate sulle sue immerse nel verde, mentre ci si gode uno splendido soggiorno nei resort più esclusivi della costa.

I migliori villaggi turistici e hotel sul mare a Menfi

Dove dormire in vacanza a Menfi?

  • Menfi Beach Resort

Se state organizzando una vacanza a Menfi per concedervi una pausa dalla routine quotidiana immergendovi nella storia e nella natura della Sicilia sud occidentale, abbiamo selezionato i migliori villaggi turistici a Menfi e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo programmando un soggiorno a due passi dal cuore del Mar Mediterraneo e da alcune delle aree archeologiche più importanti a livello globale.

Vacanza a Menfi in Sicilia è infatti soprattutto sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi turistici della Sicilia posti direttamente sulle caratteristiche spiagge bianche della costa, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico.

Menfi Beach Resort

Menfi Beach Resort sorge direttamente sulla costa della Sicilia sud occidentale a soli 5 km dal centro di Menfi, in un territorio compreso fra la provincia di Trapani e quella di Agrigento. Maestoso resort realizzato in pietra locale secondo un particolare stile d’ispirazione cubista, la struttura dotata di ogni comfort e servizio sorge al centro di un meraviglioso spazio verde dove godersi il relax del posto. Posizionato su un tratto di litorale di grande pregio naturalistico, il resort sorge a pochi passi dalla spiaggia privata a disposizione degli ospiti.

Quanto costa una vacanza a Menfi?

Villaggi in Sicilia

STRUTTURE
Menfi Beach

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 405€ pers/sett A partire da 547€ pers/sett A partire da 625€ pers/sett A partire da 485€ pers/sett

Come raggiungere Menfi

Vista la crescente importanza turistica che da diversi anni interessa il territorio del comune di Menfi e le meraviglie custodite dai dintorni, arrivare in città è abbastanza semplice sia che si opti per i trasporti pubblici che per una soluzione di spostamento autonoma con l’automobile. Ecco dunque le principali soluzioni per raggiungere Menfi consigliate dagli esperti del team di GB Viaggi.

  • In aereo: per arrivare in Sicilia dall’Italia e dall’estero, il modo più comodo e veloce e spesso anche economico è senza dubbio quello tramite aereo. Gli scali aeroportuali più vicini a Menfi sono essenzialmente due: l’aeroporto di Trapani Birgi, distante dal comune di Menfi circa 60 km e ad esso ben collegato dal servizio transfert diretto in autobus per la durata di circa un’ora; in alternativa, l’aeroporto di Palermo Punta Raisi, distante da Menfi un centinaio di chilometri e anch’esso collegato tramite linea autobus dirette in zona. Da entrambi gli aeroporti, inoltre, è possibile servirsi di taxi oppure noleggiare direttamente un’automobile;
  • In treno: chi desidera raggiungere Menfi tramite linea ferroviaria in treno è obbligato a raggiungere prima la stazione centrale di Palermo. Da qui raggiungere la stazione di Menfi è abbastanza semplice, basta prendere una delle diverse corse giornalieri della tratta Palermo-Castelvetrano;
  • In auto: se ai mezzi di trasporto pubblici si preferisce invece il viaggio in automobile il percorso cambia in base alla località da cui si parte. La tratta Palermo Menfi, ad esempio, è fattibile percorrendo l’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo fino all’uscita di Castelvetrano, per poi imboccare la SS115 fino a Menfi. Se invece si vuole raggiungere Menfi a partire da Messina, è necessario imboccare l’autostrada A18 in direzione Catania fino allo svincolo per la A19 Catania-Palermo, da percorrere fino all’uscita di Caltanissetta; da qui immettersi sulla SS115 Caltanissetta-Agrigento-Menfi e percorrerla fino in fondo all’uscita di Menfi;

Cosa visitare a Menfi e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Pur non potendo vantare la vivacità artistica ed architettonica di altri rinomati centri della Sicilia, la città di Menfi riesce comunque a stupire la sempre crescente molte di turisti e visitatori che sceglie di raggiungerla, grazie alla presenza di un suggestivo centro storico dove, con un’intensa passeggiata, si possono ammirare diversi fra edifici e monumenti storici, sia civili che religiosi. Nel cuore del centro storico, precisamente a ridosso della maestosa Piazza Vittorio Emanuele, sorgono infatti i tre edifici storici che rappresentano a pieno titolo i simboli di Menfi, a partire dalla splendida Chiesa Madre Sant’Antonio da Padova: risalente alla seconda metà del Seicento e diventata parrocchia solo all’inizio del secolo successivo si tratta di uno straordinario esempio dell’eleganza degli edifici della zona, ristrutturata in seguito ai danneggiamenti del 1968. Non troppo distante sorge uno dei più maestosi palazzi d’architettura civile di Menfi, il Palazzo Baronale Pignatelli, costruito sulle rovine di un vecchio castello nel XVII secolo per volere di Diego Aragona Tagliavia, acquisito e riaperto al pubblico dal comune nel 1979. A completare i simboli di Menfi, ciò che resta del Castello Svevo risalente al lontano 1238 e appartenuto a Federico II, un’imponente costruzione storica di cui oggi resta soltanto la maestosa Torre Federiciana, dalla forma irregolare ed alta oltre 19 metri.

Le spiagge più belle di Menfi e dintorni

Oltre al grazioso e interessante centro storico, a Menfi spiagge da sogno e mare limpido e cristallino ricoprono un ruolo fondamentale sulla costituzione dell’offerta turistica. A soli 10 km dal nucleo abitativo di Menfi sorge infatti la splendida frazione turistica di Porto Palo, che rappresenta la destinazione più battuta da chi raggiunge la zona in vacanza. Qui uno splendido lungomare circondato da vegetazione esotica e un piccolo porto turistico fanno da cornice alla splendida spiaggia di sabbia fine e dorata lambita dalle acque più cristalline del Mar Mediterraneo, ideale per famiglie e bambini grazie ai bassi fondali. Non a caso la spiaggia di Porto Palo di Menfi è stata negli anni più volte insignita del riconoscimento della Bandiera Blu e per questo vivamente consigliata.

A poca distanza da Porto Palo, direzione ovest, si incontra un’altra splendida baia ovvero la Spiaggia delle Solette, dove diverse calette e insenature rocciose si susseguono in una suggestiva cornice di rigogliosa e colorata vegetazione a macchia mediterranea. Nei dintorni di Porto Palo di Menfi, è d’obbligo fare un salto verso la località balneare di Triscina e Marinella di Selinunte dove, a pochi passi dall’omonimo parco archeologico, vi aspettano splendide spiagge ricche dei migliori servizi e stabilimenti e per questo molto frequentate da turisti e viaggiatori da ogni dove.

Vacanze a Menfi, un soggiorno da sogno nella provincia agrigentina

Ora che conoscete i principali punti d’interesse storico-culturale e le spiagge più gettonate su cui poter trascorrere delle fantastiche giornate all’insegna del relax, non resta che prenotare una splendida vacanza a Menfi per la prossima stagione estiva. La cittadina, molto gettonata per la compresenza sul suo territorio di splendide testimonianze storiche e artistiche, spiagge meravigliose e un’ottima gastronomia con vini e prodotti tipici, è l’ideale per gli amanti delle vacanze da assaporare lentamente. Programmare uno splendido soggiorno in uno dei più suggestivi villaggi turistici della Sicilia vi permetterà di godere delle peculiarità di questa particolare località nella parte sud ovest dell’isola.