Per chi ogni anno parte in vacanza con l’intento di raggiungere amene località balneari circondate da acque cristalline, natura incontaminata e un vasto patrimonio storico e culturale, l’isola di Sicilia è una delle regioni più gettonate di tutto il Bel Paese. In provincia di Trapani nella Sicilia occidentale sorge la splendida città di Castelvetrano che, incastonata tra il paesaggio collinare e uno splendido litorale costiero, è diventata negli anni una rinomata meta turistica anche grazie alla presenza del maestoso Parco Archeologico di Selinunte, la principale attrazione di tutta la zona.

Se state organizzando una vacanza a Castelvetrano, qui potete trovare tutte le informazioni necessarie per organizzare un soggiorno indimenticabile, scoprendo quali sono i migliori villaggi turistici a Castelvetrano e dintorni, cosa visitare e come raggiungere la città.

Indice

Mappa

Castelvetrano, splendida città fra mare, natura e testimonianze del passato

A circa 90 km da Trapani, città capoluogo di provincia, e quasi al confine con la città di Agrigento, sulla costa sud-ovest della splendida isola di Sicilia sorge la cittadina di Castelvetrano, rinomata località turistica siciliana grazie alla nutrita e ben custodita memoria storica e archeologica che la contraddistingue. Incastonata fra le colline increspate fra la foce del fiume Belice e il fiume Delia, la città di Castelvetrano con i suoi circa 30mila abitanti è infatti molto conosciuta per comprendere nel suo territorio comunale la splendida zona del Parco Archeologico di Selinunte: considerata l’area archeologica più grande d’Europa per via della sua estensione, quella dei resti dell’antica città greca di Selinunte è considerata la zona più gettonata di Castelvetrano.

Non è infatti un caso che la città di Castelvetrano parta da origini piuttosto antiche. Fondata dalle antiche popolazioni sciane di Legum e dai veterani della città di Selinunte, Castelvetrano porta con sé i resti sia della civiltà greca che di quella araba, ancora oggi ben visibili durante una visita del centro storico della città e dei suoi monumenti ed edifici più datati. Dal 1300 al 1800 Castelvetrano appartenne alla famiglia aristocratica dei Tagliavia, prima di abolire la feudalità e raggiungere l’autonomia. Oggi visitare Castelvetrano significa raggiungere una splendida destinazione incorniciata da mare, paesaggi collinari incontaminati e splendide testimonianze del passato, dove poter trascorrere una vacanza da sogno in luoghi spettacolari.

I migliori villaggi turistici e hotel a Castelvetrano

Dove dormire in vacanza a Castelvetrano?

  • Club Esse Selinunte Beach
  • Costanza Beach Club

Se state organizzando una vacanza a Castelvetrano per concedervi una pausa dalla routine quotidiana immergendovi nella storia e nella natura della Sicilia occidentale, abbiamo selezionato i migliori villaggi turistici a Castelvetrano Selinunte e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo programmando un soggiorno a due passi da un mare spettacolare e soprattutto dall’area archeologica attualmente più grande d’Europa.

Vacanza a Castelvetrano in Sicilia è dunque anche sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi turistici della Sicilia posti direttamente sulle caratteristiche spiagge bianche della costa, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico.

Club Esse Selinunte Beach

A ridosso delle dune di sabbia della Riserva Naturale del Belice, il Selinunte Beach si trova a solo 1,6 km da Marinella di Selinunte e dal suo inestimabile parco archeologico. Affacciato direttamente sul mare dista circa 1 km dalla spiaggia privata, raggiungibile attraverso un servizio navetta gratuito oppure un sentiero immerso nel verde del parco. Un luogo ideale per chi desidera una vacanza al mare all’insegna di relax e natura.

Costanza Beach Club

Situato nella costa sud-ovest della Sicilia, il Costanza Beach Club è vicinissimo all’area archeologica di Selinunte. Un club moderno e di recente costruzione, circondato da una folta vegetazione tipica della Riserva Naturale, poco distante dalla spiaggia privata raggiungibile in 5 minuti grazie al servizio navetta o con una bella passeggiata nel cuore della foce del Belice. Fra i servizi la possibilità di organizzare numerose escursioni.

Quanto costa una vacanza a Castelvetrano?

Villaggi in Sicilia

STRUTTURE
Club Esse
Costanza

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 420€ pers/sett A partire da 595€ pers/sett A partire da 665€ pers/sett A partire da 565€ pers/sett
A partire da 430€ pers/sett A partire da 565€ pers/sett A partire da 655€ pers/sett A partire da 425€ pers/sett

Come raggiungere Castelvetrano

Posizionato nella costa sud occidentale della Sicilia e affacciata sullo splendido litorale di Triscina di Selinunte, o Marinella, il comune di Castelvetrano non è ottimamente collegato con il resto della Sicilia tramite mezzi pubblici, in quanto i treni e gli autobus che vi arrivano sono pochi e con corse limitate. Se dovete raggiungere Castelvetrano dall’Italia, il consiglio è quello di arrivare in Sicilia tramite l’aereo e, una volta atterrati, muoversi in auto in direzione di Castelvetrano e Selinunte. Ecco le soluzioni più comode e veloci per arrivare a Castelvetrano selezionate dagli esperti del team GB Viaggi.

  • Da Catania: dall’aeroporto di Catania Fontanarossa è possibile noleggiare un’automobile dalle principali compagnie di servizio locali e internazionali. Una volta in auto è necessario prendere l’Autostrada A19 Catania-Palermo e percorrerla fino allo svincolo per la A29 Palermo-Mazara del Vallo per circa 300 km, proseguendo fino all’uscita di Castelvetrano;
  • Da Palermo: dall’aeroporto di Palermo Punta Raisi in auto bisogna imboccare l’Autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo per circa 100 km fino all’uscita di Castelvetrano. Da Punta Raisi è anche possibile prendere il treno fino alla Stazione Centrale di Palermo e raggiungere Castelvetrano Selinunte in treno in circa due ore di tragitto. In alternativa, è possibile prendere un autobus da via Balsamo (dietro la stazione centrale) fino alla piazza Matteotti di Castelvetrano;
  • Da Trapani: dall’aeroporto di Trapani Birgi in auto prendere la diramazione dell’A29 Trapani-Palermo e proseguire in direzione Mazara del Vallo per circa 100 km fino all’uscita di Castelvetrano. Dall’aeroporto di Trapani è inoltre possibile prendere un autobus con fermata difronte al terminal per raggiungere Selinunte, oppure arrivare con il bus navetta fino alla stazione dei treni di Trapani da cui prendere il treno provinciale fino alla stazione di Castelvetrano;

Cosa visitare a Castelvetrano e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Visitare una città come Castelvetrano significo raggiungere un luogo incastonato nel suggestivo paesaggio collinare della Sicilia sud-ovest a due passi dal mare avendo la certezza di arrivare in un posto dove il passato e le testimonianze ancora conservatesi la fanno indubbiamente da padrone, e non a caso. Una volta giunti in città, una visita del centro storico non può non iniziare dalla spettacolare Chiesa Madre di Piazza Garibaldi, fondata nel 1520 e finita di costruire nel 1579, dove oltre alla facciata e allo splendido rosone esterno è possibile ammirare internamente diverse opere d’arte e affreschi di grande valore come la quattrocentesca tavola della Madonna della Misericordia. A pochi passi da questo maestoso edificio religioso è d’obbligo fare un salto al maestoso Palazzo dei Principi, sede attuale del Municipio e conformato in origine come un castello con tanto di ponte levatoio. A circa 4 km dal centro abitato, invece, trova spazio la splendida Chiesa della SS Trinità di Delia, realizzata nel XII secolo in stile arabo-normanna e circondata da un rigoglioso giardino.

Nel cuore di Castelvetrano è inoltre possibile ammirare lo splendido Teatro Selinus, realizzato nell’Ottocento in stile neoclassico, e ancora la rinomata Fontana della Ninfa, datata invece 1615 e composta da quattro diverse vasche con l’acqua che sgorga dall’anfora tenuta simbolicamente in braccio dalla ninfa stessa. L’attrazione storica e culturale più gettonata di Castelvetrano è però senza dubbio lo splendido Parco Archeologico di Selinunte, sito nell’omonima località in provincia di Castelvetrano, dove si possono ammirare le rovine dell’antica città greca di Selinunte fra cui l’acropoli e il Tempio di Hera, totalmente ricostruito.

Le spiagge più belle di Castelvetrano e nei dintorni

Se siete in vacanza a Castelvetrano per farvi un’intensa permanenza in riva al mare, la zona non vi lascerà affatto delusi grazie agli splendidi litorali presenti e allo spettacolare e cristallino Mar Mediterraneo che li lambisce in ogni stagione. A pochi chilometri dal centro storico di Castelvetrano sorge la località balneare di Triscina di Selinunte, conosciuta anche come Marinella di Selinunte: qui gli oltre 5 km di arenile a fine sabbia dorata e rossastra permettono di trascorrere delle giornate di completo relax, godendovi anche delle meravigliose passeggiate nel cuore della Riserva Naturale del Fiume Belice, vero e proprio polmone verde del comune di Castelvetrano. Fra le spiagge più belle della zona vale la pena menzionare la Spiaggia di Triscina, un’ampia spiaggia di sabbia finissima color oro ed un mare cristallino con un fondale molto basso e particolarmente indicata per le famiglie e i più piccoli; la Spiaggia di Acropoli, dove è possibile godersi un panorama leggendario, con il sole che tramonta alle spalle dei templi del Parco Archeologico di Selinunte; e infine la Spiaggia di Torretta Granitola, splendido litorale vicino a Selinunte che ogni anno attira centinaia di turisti ed è particolarmente indicata per gli amanti degli sport d’acqua, principalmente surf e windsurf.

Vacanze a Castelvetrano, un soggiorno da sogno nella Sicilia occidentale

Ora che conoscete i principali punti d’interesse storico-culturale e le spiagge più gettonate su cui poter trascorrere delle piacevoli giornate di mare, non resta che prenotare una splendida vacanza a Castelvetrano per la prossima stagione estiva. La cittadina rinomata per custodire l’area archeologica più grande d’Europa ha in serbo diverse sorprese per garantire a chi la raggiunge una splendida permanenza a cavallo fra uno splendido mare e natura incontaminata. Programmare uno splendido soggiorno in uno dei più suggestivi villaggi turistici della Sicilia vi permetterà di godere delle peculiarità di questa caratteristica zona dell’isola.