Conosciuta come una delle più suggestive e rinomate destinazioni per il turismo balneare in Italia, l’isola di Sicilia è un vero e proprio paradiso sceso in terra che, grazie al suo incantevole mix di storia e cultura antica e splendidi paesaggi naturali, è riuscita a conquistare il cuore di molti viaggiatori da tutto il mondo. Un luogo tutto da scoprire ed esplorare immerso nel cuore pulsante del Mar Mediterraneo, dove poter trascorrere un fantastico soggiorno all’insegna del relax e del divertimento a ridosso delle spiagge più belle di tutto il sud Italia, grazie a tutta una serie di servizi di qualità pensati ad hoc per il benessere dei turisti.

Fra le tante meraviglie da scoprire in questa magica isola, culla della cultura mediterranea, non si può fare a meno di menzionare le splendide spiagge Sicilia che la fanno da padrone su tutto il territorio insulare dando vita ad alcuni degli scorci di mare più suggestivi da raggiungere in vacanza. Dagli splendidi arenili di sabbia dorata alle piccole baie e cale rocciose, ecco la guida di GB Viaggi alla scoperta del meglio delle spiagge in Sicilia.

Indice

Mappa

Le spiagge più belle da raggiungere durante le vacanze in Sicilia

Quali sono le più belle spiagge di Sicilia?

  • Isola dei Conigli
  • Riserva Naturale dello Zingaro
  • Spiaggia di San Vito Lo Capo
  • Spiaggia di Mondello
  • Spiaggia di Giardini Naxos
  • Scala dei Turchi
  • Spiaggia di Calamosche
  • Cala Rossa di Favignana

Meravigliosa isola incastonata nel cuore del limpido Mar Mediterraneo a poche centinaia di chilometri dalle coste del continente africano, la Sicilia è uno dei luoghi più magici e suggestivi di tutto il Bel Paese, dove la bellezza del paesaggio si fonde e convive con le preziose testimonianze storiche, artistiche e culturali del suo glorioso passato e con una gastronomia tradizionale d’eccellenza. L’isola di Sicilia è infatti da sempre una delle più gettonate mete turistiche italiane grazie alla sua capacità di accontentare i gusti di qualsiasi turista: dagli amanti di storia e cultura antica, attirati dal vasto patrimonio archeologico e da ben sette siti Patrimonio UNESCO sparsi per il territorio, agli appassionati di sport acquatici, trekking ed escursioni, a chi invece desidera semplicemente godersi una vacanza al mare in completo relax soggiornando in un suggestivo villaggio turistico affacciato su una delle meravigliose spiagge Sicilia.

Con i suoi oltre mille chilometri di coste, stilare una lista delle migliori spiagge in Sicilia è un compito impegnativo e affatto semplice, visti gli innumerevoli angoli di paradiso adagiati sulle splendide coste: in Sicilia spiagge di fine sabbia dorata si alternano a suggestive cale rocciose e scogliere, passando per piccole baie incastonate negli angoli più suggestivi dei litorali, in una cornice naturalistica colorata e rigogliosa costituita dalla tipica vegetazione del Mediterraneo. Se state pianificando le vostre vacanze in Sicilia consigli e guida di GB Viaggi vi aiuteranno a scoprire le più belle spiagge Sicilia a cavallo fra le varie province dell’isola.

Isola dei Conigli

Decretata diverse volte negli anni come “spiaggia più bella del mondo” l’Isola dei Conigli si trova a pochi metri dalla spiaggia omonima che sorge a Lampedusa, in provincia di Trapani, incastonata nella costa meridionale dell’isola nel suggestivo arcipelago delle Isole Pelagie. Di natura prettamente rocciosa e circondata da un mare cristallino color smeraldo, l’Isola dei Conigli è una riserva naturale protetta dove le tartarughe di mare Caretta Caretta sono solite deporre le uova. Una fra le più belle spiagge in Sicilia da non perdere.

Riserva Naturale dello Zingaro

Restando in provincia di Trapani, nella zona tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo, sorge la splendida Riserva Naturale dello Zingaro, area naturalistica di grande valore che nasconde alcune fra le più suggestive spiagge Sicilia occidentale. Ideale per gli appassionati di escursioni e trekking, per raggiungere le sue piccole calette è necessario fare un po' di strada a piedi nella natura e godersi dei panorami mozzafiato. Cala Tonnarella dell’Uzzo e Cala Capreira sono, rispettivamente, le spiagge più vicine agli ingressi nord e sud della Riserva.

Spiaggia di San Vito Lo Capo

In questa guida alla scoperta delle più belle spiagge in Sicilia non poteva mancare, sempre in provincia di Trapani, la spiaggia di San Vito Lo Capo, sita nell’estremità nord occidentale dell’isola. Conosciuta dagli abitanti del posto come spiaggia “Santu Vitu”, si conforma come una baia a ridosso della vicina montagna, caratteristica per l’azzurro mare che la lambisce e la fine sabbia bianca che fa da cornice al piccolo e suggestivo borgo marinaro che sorge alle sue spalle. Indubbiamente fra le più belle spiagge della Sicilia occidentale, in particolare per chi sta programmando una vacanza in famiglia.

Spiaggia di Mondello

Restando nella Sicilia ovest ma spostandoci nella provincia di Palermo, la frequentatissima spiaggia di Mondello, distante poco più di 10 km dalla splendida città capoluogo di regione, è una delle più belle spiagge della Sicilia oltre che fra le più gettonate per l’efficienza di servizi e balneazione. Incastonata tra i monti Gallo e Pellegrino, la spiaggia di Mondello si caratterizza per la sua calda e chiara sabbia e per un limpido mare azzurro in cui ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo trovano pace e relax, a due passi dai migliori villaggi turistici di questa zona della Sicilia.

Spiaggia di Giardini Naxos

Passando sul versante opposto, per la precisione sul litorale jonico della provincia di Messina, la spiaggia di Giardini di Naxos è a tutti gli effetti uno degli arenili sabbiosi più belli di tutto il meridione d’Italia. Fra spiagge a sabbia fine e dorata e tratti dove è invece mista a ciottoli, gli oltre 16 km di costa di Giardini Naxos sono un’attrattiva molto suggestiva per i turisti, anche grazie allo splendido centro storico che sorge direttamente a ridosso della spiaggia e alla vicinanza con la splendida città di Taormina.

Scala dei Turchi

Lungo la costa di Agrigento, per l’esattezza nel comune di Realmonte, la Scala dei Turchi è un vero e proprio gioiello naturalistico scolpito dalla natura. Qui una splendida e imponente falesia di argilla bianca che digrada dolcemente verso il mare creando uno degli scorci più suggestivi di tutto il Mediterraneo, molto raggiunto da turisti e viaggiatori ma di difficile accesso e perciò non adatto alla tipica balneazione. Vicina a Porto Empedocle, si racconta che in questo tratto di costa trovassero rifugio i pirati turchi con le loro imbarcazioni e per questo fu attribuito questo nome.

Spiaggia di Calamosche

Spostandoci in provincia di Siracusa, per la precisione nel comune di Noto, quella di Calamosche è sicuramente una delle più belle spiagge Sicilia orientale, grazie in particolare al suggestivo paesaggio che la incornicia. Racchiusa nella Riserva Naturale dei Vendicari, la spiaggia di Calamosche presenta uno splendido arenile di sabbia fine lungo oltre 200 metri racchiuso fra due promontori rocciosi dalla morfologia ricca di grotte e scorci suggestivi, ideale per gli appassionati di snorkeling e immersioni.

Cala Rossa di Favignana

Per chiudere la rassegna delle più belle spiagge in Sicilia non poteva mancare una delle splendide spiagge di Favignana, isola principale dell’arcipelago delle Isole Egadi. Fra le più belle spiagge della Sicilia, quella di Cala Rossa è costituita da un paesaggio molto peculiare, fatto di splendide cave rosse di tufo e acque cristalline dalle tonalità turchesi, dove il relax e la tranquillità sono assicurate. Il nome, rievocato dalla battaglia sanguinosa della prima guerra punica, racconta l’importanza storica e culturale di questo splendido sito.

Dove alloggiare in vacanza in Sicilia

Raggiungere le più belle spiagge di Sicilia, dunque, è sinonimo di vacanza in riva al mare in uno dei territori più rinomati in Italia per la bellezza del proprio contesto naturalistico, storico e culturale e per l’alta qualità dei servizi offerti a turisti e viaggiatori provenienti da ogni dove. Le coste del Mediterraneo su cui affacciano le migliori spiagge siciliane, infatti, dispongono di una ricettività turistica molto conveniente e dall’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a spese e costi sempre più ridotti e vantaggiosi, grazie alle numerose offerte di cui poter approfittare. Ecco dunque alcune strutture ricettive consigliate, selezionate fra i migliori villaggi della Sicilia, in cui poter prenotare per organizzare uno splendido soggiorno in riva al mare.

Villaggio Club La Playa

Villaggio Club La Playa sorge in Sicilia a Marina di Patti in provincia di Messina, una struttura tre stelle superior di recente formazione affacciata direttamente sul litorale, per garantire comodità e paesaggi mozzafiato. Composta da un corpo centrale con servizi e camere hotel e dalla parte villaggio con splendide villette nel verde, La Playa offre il meglio dei servizi per il relax e il benessere dei propri ospiti. A poche decine di metri, la splendida spiaggia attrezzata è a disposizione di chi alloggia con ogni comfort e comodità.

CDS Hotel Terrasini

CDS Hotel Terrasini sorge a Terrasini affacciandosi in posizione maestosa sul Golfo di Castellammare e regalando ai suoi ospiti un panorama di incomparabile bellezza in un parco naturale di oltre 27 ettari caratterizzato dalla presenza di ulivi, piante e frutti tropicali. A soli 6 km da Terrasini e a soli 38 km da Palermo, la struttura gode di tutti i comfort necessari per un soggiorno a cavallo di relax, benessere e sport. Attrezzata con ombrelloni e sdraio, l’hotel sorge a pochi passi dalla spiaggia con scivoli e scalinate per accesso diretto.

Brucoli Village

Brucoli Village in provincia di Siracusa è un resort di respiro internazionale posto nel cuore di Brucoli, frazione della splendida città di Augusta, a soli 30 minuti d’auto da Catania e ben collegata al resto della regione. Costruito in stile tipicamente mediterraneo in un grande parco di giardini e fiori, il resort si compone di un corpo centrale con diversi edifici circostanti circondati da servizi per il benessere e il relax. A poche decine di metri dall’ingresso della struttura sorge la splendida spiaggia attrezzata a disposizione degli ospiti, accessibile direttamente attraverso un sentiero dedicato.

Quanto costa una vacanza vicini alle più belle spiagge della Sicilia?

Villaggi in Sicilia

STRUTTURE
La Playa
CDS Terrasini
Brucoli

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 652€ pers/sett A partire da 795€ pers/sett A partire da 960€ pers/sett A partire da 832€ pers/sett
A partire da 798€ pers/sett A partire da 898€ pers/sett A partire da 1031€ pers/sett A partire da 735€ pers/sett
A partire da 686€ pers/sett A partire da 833€ pers/sett A partire da 923€ pers/sett A partire da 731€ pers/sett

Come raggiungere le spiagge più belle della Sicilia

Essendo l’isola principale d’Italia, la sua fama e la smania di raggiungerla da ogni parte d’Italia e del mondo hanno reso la Sicilia e le sue fantastiche spiagge un luogo relativamente facile da raggiungere con varie soluzioni di trasporto. Per raggiungere e godere della meraviglia delle più belle spiagge Sicilia, le modalità sono essenzialmente fra le più disparate, in particolare tramite il trasporto pubblico oltre che in auto. Ecco dunque le soluzioni consigliate su come raggiungere le spiagge in Sicilia.

  • In aereo: con ben sei aeroporti attivi, quella del volo è senza dubbio la modalità più comoda e veloce per raggiungere la Sicilia e scegliere una volta atterrati come proseguire il viaggio. Gli scali aeroportuali siciliani a carattere internazionale si trovano a Catania, Palermo, Trapani e Comiso in provincia di Ragusa, mentre gli aeroporti delle isole di Pantelleria e Lampedusa sono più piccoli e aperti a soli voli nazionali. In ogni caso è facile raggiungere la Sicilia tramite varie compagnie anche low cost, in particolare verso gli aeroporti di Catania-Fontarossa e Palermo-Punta Raisi;
  • In nave e traghetto: oltre all’aereo, un mezzo molto gettonato di arrivare in Sicilia è quello via mare. Il modo più veloce è tramite il traghetto che attraversa lo stretto di Messina, in partenza da Villa San Giovanni in Calabria, per una traversata di circa 25 minuti. Via nave, invece, ci sono diversi porti in Italia che effettuano il collegamento diretto con la Sicilia, in particolare con il porto di Palermo, fra cui i porti di Genova, Livorno, Napoli e Civitavecchia;
  • In auto: arrivare in Sicilia in auto è una soluzione più lunga, se si proviene da molto lontano, ma altrettanto entusiasmante, specie per chi una volta arrivato vuole muoversi fra diversi punti d’interesse e splendide spiagge in Sicilia. Per farlo è necessario percorrere fino all’uscita di Villa San Giovanni l’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria per imbarcarsi subito dopo nei traghetti per la Sicilia e fare la traversata fino a Messina;
  • In treno o autobus: treni e autobus sono ancora mezzi molto utilizzati per raggiungere l’isola. In particolare, dalle principali ferrovie italiane ci sono varie corse Intercity e Intercity Notte che si imbarcano su apposite navi per attraversare lo stretto e poi proseguono da Messina o in direzione Palermo oppure verso Catania e Siracusa. Riguardo agli autobus le compagnie di Autoservizi Salemi, Segesta Autolinee e Flixbus sono le più gettonate per raggiungere l’isola, con partenze dalle principali città italiane come Roma, Milano, Venezia e Torino;

Vacanze in Sicilia, un soggiorno indimenticabile nella culla della civiltà Mediterranea

Ora che conoscete il meglio delle più belle e suggestive spiagge dell’isola, non rimane che prenotare una vacanza in Sicilia per la stagione estiva. Indiscussa perla del patrimonio naturalistico e culturale italiano, conosciuta per il valore della sua memoria storica e per la bellezza delle sue spiagge incastonate in cornici da sogno, la Sicilia è una regione capace di unire antico e moderno, natura incontaminata e turismo garantendo sempre una permanenza di qualità. Basta prenotare un fantastico soggiorno nei migliori villaggi turistici della Sicilia per godere delle fantastiche spiagge incastonate nel cuore del Mar Mediterraneo.