dove mangiare a taorminaGrazie alla sua incantevole posizione sul mare, alle bellezze del paesaggio e al patrimonio storico-culturale, Taormina in è senza dubbio una delle mete turistiche più ambite della Sicilia. Luogo di grande fascino e bellezza, Taormina è il luogo ideale per trascorrere una piacevole vacanza al mare.

Se state organizzando una vacanza o weekend a Taormina, qui trovate una guida per trascorrere una piacevolissima permanenza nella Sicilia orientale, scoprendo quali sono i villaggi a Taormina, cosa vedere assolutamente nella zona e come muoversi al meglio.

Indice

Mappa

Taormina, il borgo medievale a ridosso dello stretto

A pochi passi dallo stretto che separa la Sicilia dalla penisola italica la splendida Taormina nasce su una terrazza sul mare che affaccia direttamente sul mar Ionio. Un aspetto da borgo medievale e una storia da antica città greca, Taormina è uno dei luoghi da visitare più belli al mondo, grazie ai colori e ai profumi della sua vegetazione e alla bellezza delle sue spiagge e del suo centro storico.

La città si divide essenzialmente in due parti: il borgo storico di Taormina, di origine medievale e famoso anche per la struttura delle sue vie e delle sue porte antiche. Dal viale principale, Corso Umberto I, è possibile raggiungere tutti i maggiori punti d’interesse, primo fra tutti lo splendido Teatro Antico di Taormina, vero fiore all’occhiello della città da vedere assolutamente in Sicilia.

Nella parte costiera di Taormina si svolge invece la maggior parte dell’attività turistica e balneare: lungo la costa che va da Capo Sant’Adrea a Capo Taormina si trovano località e spiagge mozzafiato, con una vista che oscilla fra mare e montagna, sotto l’imponente presenza dell’Etna, come il famoso isolotto incastonato tra mare e terra chiamato Isola Bella.

Una meta ideale per ogni periodo dell’anno, soprattutto in estate quando centinaia di turisti affollano le strade del centro storico e la parte costiera, per godersi un weekend a Taormina o una vacanza al mare fra relax ed escursioni o visite guidate. Nella parte costiera di Taormina sono infatti presenti diversi vilaggi turistici e hotel sul mare per soggiornare a due passi dalla spiaggia, ma anche una serie di locali notturni e ristoranti per divertirsi e mangiare fuori a Taormina.

I migliori villaggi e hotel sul mare a Taormina

Dove dormire a Taormina?

Se stai organizzando una vacanza a Taormina per concederti un weekend libero o una pausa dalla routine quotidiana immergendoti nella storia e nella natura della Sicilia, abbiamo selezionato i migliori villaggi, hotel sul mare e residence a Taormina e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo.

Vacanza a Taormina è anche sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile scoprire dove dormire a Taormina e soggiornare in uno dei molti villaggi turisticihotel sul mreB&B e residence posti direttamente sulle favolose spiagge della costa, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico oltre che storico e culturale.

Capo dei Greci Taormina Hotel & Spa

Capo dei Greci Taormina Hotel & Spa si trova sulla splendida baia di Taormina, a Sant’Alessio Siculo per la precisione. Una prestigiosa location a 4 stelle immersa nel contesto naturale del mar Ionio con le sue acque cristalline. La struttura, a pochissimi passi da una meravigliosa spiaggia privata, offre la possibilità di godere di un’esclusiva piattaforma sul mare raggiungibile con ascensore interno e attrezzata con ogni comfort. Fra saune e bagno turco la Spa e la cura della persona offrono intensi momenti di relax e benessere.

Quanto costa una vacanza a Taormina?

Villaggi in Sicilia
STRUTTURE
Capo dei Greci
Prezzi medi stagione estiva
GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 420€ pers/sett A partire da 595€ pers/sett A partire da 665€ pers/sett A partire da 565€ pers/sett

Come raggiungere Taormina

Taormina è una città meravigliosa perché riesce a coniugare alla perfezione il mare cristallino alle bellezze ricche di storia che si incontrano tra le vie del centro. Se state programmando di fare una vacanza a Taormina vi abbiamo fornito delle indicazioni sui modi migliori di arrivare in città con i maggiori mezzi di traporto pubblico o in auto.

  • In aereo dall’aeroporto di Catania Fontanarossa: il punto da cui arriva la maggior concentrazione di turisti e visitatori è l’aeroporto di Catania, distante da Taormina 55 km. Raggiungere il centro di Taormina non è però difficile con le giuste indicazioni. Dall’aeroporto è infatti usufruire di una linea autobus per circa 1:30h di durata fino al terminal di via Pirandello a Taormina, al prezzo di 5€ a persona a corsa. In alternativa si può chiamare un taxi oppure raggiungere la Stazione Centrale di Catania con l’apposita navetta dall’aeroporto e prendere un treno provinciale per Taormina;
  • In auto: avere a disposizione un’auto potrebbe essere la soluzione più comoda. Trovandosi sulla linea autostradale A18 Messina-Catania, raggiungere Taormina dalle due città è facile, trovandosi a soli 30 km da Messina e a 35 km da Catania. Se si viene da più lontano raggiungere Taormina è più complicato ma altrettanto fattibile: se provenite da nord bisognerà integrare il vostro percorso con un tratto in traghetto da Villa San Giovanni o Reggio Calabria fino al porto Messina prima di proseguire;
  • In treno: la stazione di Taormina è ben collegata con la linea ferroviaria locale. Arrivare in città con il treno è infatti molto comodo. La città si trova sulla linea ferroviaria che collega Messina a Siracusa e la stazione, in una bellissima costruzione in stile liberty palermitano, si trova a soli 4 km dal centro abitato. Da qui sarà facile spostarsi con i mezzi pubblici che servono la città;
  • In autobus: se si arriva dalle principali città della Sicilia non ci sono problemi a raggiungere Taormina in autobus, i collegamenti sono frequenti e ben organizzati. Se invece venite dalla penisola bisogna considerare dei tempi di percorrenza più lunghi, causati dalla traversata in traghetto che il mezzo deve affrontare. Tuttavia esistono numerose compagnie low cost che offrono occasioni vantaggiose per raggiungere Taormina in autobus dalle principali città italiane;
  • In nave o traghetto: per arrivare a Taormina è in ogni caso necessario attraversare lo stretto via mare che si arrivi in auto, treno o autobus. Da Reggio Calabria partono anche traghetti diretti per Taormina: le tariffe sono molto basse proprio per la frequenza di spostamento tra la penisola e la vicina Sicilia e sulla maggior parte delle navi sarà possibile imbarcare la propria auto. Per chi ama i viaggi via mare, un’alternativa è partire in traghetto direttamente dal porto di Salerno.

Come muoversi a Taormina

Se avete bisogno di informazioni per organizzare il vostro viaggio al meglio e scoprire dove dormire a Taormina, occorrono delle informazioni su come muoversi a Taormina e godere al meglio dell’eccezionale atmosfera che si respira in città. Taormina è una città che va vissuta per le vie del suo centro storico, per questo è molto bella da girare a piedi per gustarne l’autenticità siciliana. La città non è eccessivamente grande e per questo i percorsi da poter fare a piedi sono tanti: perdersi fra i vicoli antichi e le strade di Taormina sarà tanto facile quanto meraviglioso.

Per raggiungere il mare dal centro storico di Taormina occorre prendere gli efficienti mezzi pubblici locali: gli autobus comunali sono il mezzo di trasporto migliore, i biglietti si possono acquistare presso i rivenditori autorizzati o direttamente a bordo e il prezzo della corsa singola è di 1,10€.

La parte bassa della città è servita anche dalla funivia per scendere e risalire dal mare in poco tempo. Da piazza Pirandello in centro al mare a Mazzarò, in due minuti di percorso è possibile attraversare la città e raggiungere le spiagge più belle. Il biglietto della singola corsa costa 3€ e andata/ritorno 6€, acquistabile direttamente presso le stazioni della funivia.

Cosa visitare a Taormina e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Grazie al vasto patrimonio storico, culturale e archeologico di cui è in possesso Taormina rappresenta oggi una delle mete turistiche più ambite della Sicilia. La splendida città siciliana nella sua storia ha sedotto poeti e scrittori, attirando visitatori illustri e celebrità di fama internazionale. Tutti almeno una volta nella vita cedono al suo fascino per vedere il Teatro Antico, passeggiare lungo le strade medievali e ammirare i suoi panorami mozzafiato.

  • Il Teatro Antico di Taormina: grandiosa testimonianza della Sicilia greca, il Teatro Antico è il monumento più famoso di Taormina e il secondo teatro più grande dell’isola, dopo Siracusa. Dall’alto della gradinata si gode un magnifico panorama della costa calabra e della costa Ionica siciliana con l’Etna sullo sfondo. Sospesa tra mare e cielo, questa meravigliosa opera architettonica da numerosi anni ospita nella stagione estiva concerti e manifestazioni culturali, fra cui il famosissimo Taormina Arte, festival internazionale delle arti;

Info & prezzi: il Teatro Antico di Taormina è aperto tutto l’anno, in diverse fasce orarie in base alle stagioni. Per la stagione estiva la biglietteria è aperta dalle 9:00 alle 19:00 e la chiusura è alle 19:45. Il biglietto, acquistabile direttamente sul posto, costa 10€ intero e 5€ ridotto.

  • Villa Comunale di Taormina: una piacevole oasi di tranquillità nel pieno centro di Taormina, ricca di bellezze floreali e arboree, i bellissimi giardini pubblici della Villa Comunale erano in origine un parco privato appartenente a una nobildonna inglese che abitò la città nell’800. Riempito di fiori e piante singolari e provenienti da tutto il mondo è il posto ideale per godersi una passeggiata guardando il panorama dell’Etna e della costa;
  • Palazzo Corvaja di Taormina: diversi stili architettonici segno delle diverse dominazioni succedutesi nel corso dei secoli caratterizzano il Palazzo Corvaja. Splendida villa gentilizia nel cuore di Taormina, restaurato per volontà del comune, il bel complesso oggi è sede di Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo e ospita nei saloni al primo piano un interessante museo di arti e tradizioni popolari siciliane;

Info & prezzi: la struttura è visitabile dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 20:00 e il costo del biglietto è di 2,60€ acquistabile direttamente all’ingresso del palazzo.

  • Corso Umberto I: Corso Umberto I è la via principale di Taormina. Delimitato a nord da Porta Messina e a sud da Porto Catania, l’antico asse vario d’epoca greco-romana attraversa il centro storico della cittadina. Caratterizzato da un susseguirsi di botteghe, negozi di moda e souvenir, gastronomia e caffè, oggi la stretta via dedicata al re d’Italia Umberto I di Savoia è una vivace passeggiata pedonale dove ogni giorno transitano migliaia di visitatori da tutto il mondo.

Le spiagge più belle di Taormina e dintorni

Se si decide di visitare Taormina fare una vacanza al mare è d’obbligo. Taormina è infatti una fantastica località turistica e balneare oltre che d’interesse storico e archeologico, che offre scenari spettacolari per chi vuole godersi spiagge da sogno difronte a paesaggi incantevoli e dalla forte natura suggestiva. Diverse sono le spiagge caratteristiche della zona.

  • Isola Bella: ricco di rigogliosa vegetazione unito alla terraferma da una sottile striscia di sabbia l’Isola Bella è un isolotto grande circa 1 km quadrato che nel tratto centrale fa affiorare e lascia scoperte le acque cristalline della baia. Dopo essere stata per lungo tempo oggetto di acquisto da parte di privati, nel 1984 è stata dichiarata bene di rilevante interesse storico-artistico e dal 1990 ritornata in possesso della Regione Sicilia;
  • Spiaggia di Mazzarò: è da sempre la preferita dei taorminesi fin da quando Mazzarò era un minuscolo borgo di pescatori. Praticamente all’arrivo della funivia, è considerata la spiaggia più elegante di Taormina, su cui si affacciano alcuni fra i villaggi e gli hotel sul mare più lussuosi della zona;
  • Spiaggia di Villagonia: a ridosso di Capo Taormina, all’inizio del golfo di Giardini Naxos e vicina alla stazione ferroviaria, è piuttosto piccola e ghiaiosa ma con un mare fantastico, in cui gettano l’ancora e approdano barche a vela e motoscafi;
  • Giardini Naxos: se a ghiaia e scogli preferite la sabbia dorata, allora la spiaggia di Giardini Naxos fa al caso vostro. E’ l’unica spiaggia a carattere sabbioso della zona, oltre che la più estesa e frequentata. Il fondale sabbioso digrada dolcemente nel blu del mar Ionio e ciò lo rende sicuro anche per i più piccoli e le loro famiglie.

Vacanza a Taormina, programma ora il tuo soggiorno

Non rimane che prenotare una vacanza a Taormina nell’estate 2021. La zona con le sue fantastiche spiagge e i diversi punti d’interesse storico e culturale ti aspetta per garantirti uno splendido soggiorno fra mare e paesaggi mozzafiato. Non rimane che prenotare un soggiorno per godere delle peculiarità di questa caratteristica zona della Sicilia.