Scalea è una delle principali mete turistiche balneari della costa tirrenica della Calabria, una località in provincia di Cosenza, una destinazione turistica piccola ma straordinariamente affascinante e per questo meritevole di una visita. Il borgo che si affaccia sulla splendida Riviera dei Cedri ti lascerà piacevolmente sorpreso.

Se stai organizzando una vacanza a Scalea, questa guida smart sulla cittadina ti aiuterà a programmare tutto ciò che di più bello ha da offrire. Abbiamo inserito in questo articolo la mappa e le informazioni per organizzare un soggiorno indimenticabile, scoprendo quali sono i migliori villaggi a Scalea, le cose da vedere e come muoversi.

In questa guida:

Scalea, il borgo da scoprire nel cuore della Riviera dei Cedri

La città di Scalea si trova in Calabria vicino a Cosenza, su di un vasto promontorio direttamente affacciato sull’incantevole Riviera dei Cedri, sul golfo di Policastro. Il piccolo e grazioso borgo di Scalea è uno dei più antichi dell’intero territorio provinciale e si trova in cima ad un’altura dove conserva anche i resti del bellissimo castello aragonese e ruderi vari di torri di avvistamento.

La cittadina si divide in:

  • Una zona superiore: dove si trova il centro storico molto bello e caratteristico disseminato di monumenti, chiese, il castello e palazzi nobiliari.
  • Una zona inferiore: dove sorge Marina di Scalea, con il bellissimo e rinnovato lungomare Ruggero di Lauria mette a disposizione dei turisti moderni hotel, villaggi e numerose zone balneari.

Scalea nonostante sia un borgo incantevole è poco conosciuta, per questo rappresenta l’ideale per chi cerca un luogo tranquillo dove trascorrere una vacanza al mare sulle meravigliose spiagge calabresi, senza perdere l’occasione di visitare le tante dimore e costruzioni storiche che custodisce. Le spiagge sono caratterizzate da sabbia fine alternata a ciottoli e da lunghe spiagge ricche di servizi e lidi, perfette sia per i giovani che per le famiglie.

Simbolo indiscusso della stessa città di Scalea è la Torre Talao che si erge su uno scoglio nelle cui grotte un uomo (Talao) trovò riparo e abitazione fin dalla preistoria. La zona costiera è infatti splendida, con spiagge eccezionali e un mare limpido e cristallino che permette agli appassionati di praticare diversi tipi di attività sportive, dallo snorkeling agli sport acquatici di vario genere.

Anche la ricezione turistica è molto ben organizzata: esistono molti lidi e villaggi a Scalea che offrono servizi di qualità a due passi dalle spiagge dell’alto Tirreno calabrese, nel cuore della Riviera dei Cedri.

Se desideri organizzare una vacanza a Scalea qui troverai la mappa personalizzata che abbiamo realizzato per  segnalarti i principali punti d’interesse, le più belle spiagge e i migliori villaggi di Capo Vaticano e dintorni. Organizzare il tuo itinerario sarà semplicissimo!

La storia di Scalea

Tracce archeologiche fanno risalire i primi segni umani sul territorio di Scalea al tempo degli Enotri. Ma è durante l’epoca romana che Scalea per le bellezze della costa e degli scorci che offre, divenne centro di villeggiatura per i nobili patrizi romani che volevano dedicarsi una vacanza al mare. Sul territorio iniziano infatti, a sorgere diverse ville marittime.

Al tempo dei bizantini e normanni la costa fu però abbandonata e si sviluppò il vecchio borgo di Scalea, protetto da una cinta muraria con diverse porte d’accesso, sormontata da un castello di origine longobarda è composta da diverse torri di avvistamento sparse in tutto il territorio, la più importante oggi simbolo di Scalea è la torre Talao.

Scalìa in calabrese, Skalia in greco bizantino ed ora Scalea ha una storia molto antica, il suo territorio ricco di grotte e aree archeologiche e molto suggestivo. Manufatti ed ossa dell’epoca paleolitica sono state ritrovate in varie aree di Scalea, che testimoniano come questa terra era abitata fin dal periodo preistorico.

Nell’era del bronzo e del ferro gli abitanti di Scalea si pensa vivessero nella valle del fiume Lao in piccoli gruppi per poi successivamente formare una colonia chiamata appunto Laos che commerciava con la non molto distante Posidonia, attuale Paestum in Campania. Da sempre punto di riferimento nel commercio del Cedro divenne nel tempo un importante centro commerciale nel mediterraneo.

Scalea divenne un importante centro dopo le guerre tra Bizantini e Longobardi che la occuparono per renderla loro colonia, fino al momento in cui Carlo Magno la occupò sottomettendo tutti i ducati; ma nel periodo della loro permanenza i Longobardi costruirono una rocca con tanto di cinta muraria formata da tante piccole case collegate tra loro, dove si accedeva per mezzo di due porte: la porta militare presidiata e la porta cittadina.

Un viaggiatore del diciottesimo secolo, Lorenzo Giustiniani affermava in uno dei suoi diari che Scalea avesse 4 porte: la porta di mare, la porta dell’antico ponte, la terza porta di Cimalonga in cui si posizionava una torre e infine l’ultima porta che era quella del forte. Per questo chiamata la città delle 4 porte Scalea ha un ricchissimo patrimonio culturale e archeologico che ti stupirà. 

Lo sapevi che ogni anno la riviera dei cedri è affollata dai rabbini che la raggiungono per acquistare i migliori cedri al mondo? Questa cittadina è rinomata nel mondo per essere la migliore produttrice di cedri, un particolare arbusto di frutti agrumati che si produce solo a Scalea e nella riviera dei cedri, utilizzati nella festa ebraica del Sukkot. In Estate, infatti la cittadina si riempie di rabbini alla ricerca del cedro perfetto.

Panoramica di Scalea

Meta consigliata soprattutto per le vacanze in coppia o in famiglia, Scalea è particolarmente apprezzata da chi desidera trascorrere un soggiorno tranquillo e rilassante a pochi passi dalle bellissime spiagge e dalle principali attività di intrattenimento. 

scalea-valutazione

Le persone che hanno soggiornato a Scalea hanno espresso una valutazione positiva del luogo con un punteggio di ♥ 8/10. Il punteggio è stato calcolatotenendo conto il complesso di servizi offerti dal territorio: dall’accoglienza delle strutture ricettive, all’intrattenimento, ai servizi turistici offerti.

Come raggiungere Scalea

scalea-auto

In auto

Per chi proviene dalla parte Tirrenica da nord può usare l’Autostrada Salerno-Reggio Calabria, prendere l’uscita Lagonegro Nord e percorrerla sulla SS Fondo Valle del Noce per 45 km fino ad imboccare la SS18 Tirrena Inferiore e uscire a Scalea. Da sud prendere sempre la Salerno-Reggio Calabria in direzione Salerno e uscire a Falerna, da cui poi imboccare la SS18 per circa 100 km fino a Scalea

scalea-treno

In treno

La stazione dei treni FS Scalea-Sante Domenica Talao si trova lungo la linea ferroviaria Battipaglia-Reggio Calabria e serve i due centri omonimi. Lamezia Terme-Scalea si percorre in poco più di un’ora, mentre da Salerno sono necessarie circa due e mezz’ora in più da Napoli

scalea-aereo

In aereo

L'aeroporto più vicino è l’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme, distante circa 120 km da Scalea con la SS18 Tirrenica Inferiore per chi desidera muoversi in auto, oppure con circa due ore di trasporto pubblico dalla Stazione Centrale di Lamezia Terme si raggiunge Scalea con la linea E90 del bus navetta dall’aeroporto

Come muoversi a Scalea

Scalea è una meta perfetta per chi vuole organizzare una vacanza al mare godendo di un borgo in cui fare passeggiate suggestive e ammirare panorami mozzafiato. Una volta giunti nel vostro villaggio o hotel il consiglio è quello di abbandonare l’automobile e gustarvi Scalea lentamente girandola a piedi. Un’opzione fortemente consigliata è quella di prendere a noleggio una bicicletta, anche per tutta la durata del soggiorno, e approfittare della pista ciclabile che percorre tutto il centro storico del borgo. 

Informazioni utili per le vacanze a Scalea

Centri di informazioni turistiche
  •  Pro loco di ScaleaInfo Point
  •  Indirizzo: Corso Mediterraneo 153
  •  Tel: 324 833 9647

 

Servizi di emergenza
  •  Pronto Soccorso: Ospedale civile di Praia a Mare
  •  Indirizzo: Contrada, Localita Santo Stefano, 2

 

Farmacie
  •  Indirizzo: Via Fiume Lao 441
  •  Tel: 0985 040669
  •  Indirizzo: Piazza Caloprese 14
  •  Tel: 0985 20110

 

Orari esercizi commerciali
  •  Negozi: periodo Invernale dalle 8.30 alle 13 e dalle 17 alle 20 - periodo estivo - dalle 9 alle 14 e dalle 16.30 alle 20.15
  •  Bar e Ristoranti: periodo invernale dalle 8 alle 23 - periodo estivo dalle 18 alle 3 Am

 

Scalea: 4 cose da fare

Ecco 4 posti assolutamente da visitare se sei in vacanza a Scalea:

  • Palazzo dei Principi Spinelli
  • Antiquarium Torre Cimalonga
  • Torre Talao
  • Catello Normanno di Scalea

Palazzo dei Principi Spinelli

Tra le cose da vedere a Scalea sicuramente c’è Palazzo dei Principi Spinelli, che oggi ospita la biblioteca della città e che è situato nel centro storico. Di architettura medievale, questo grande palazzo fu costruito intorno al XIII secolo e nel corso degli anni ospitò diverse ricche famiglie. Gli ultimi a vivere qui furono i nobili Spinelli; da qui il nome del palazzo. Qui furono ospitati personaggi illustri come Giovanni Vincenzo Gravina, il poeta Metastasio e il filosofo Caloprese. A quell'epoca risalgono i preziosi affreschi nel salone principale. Nel 1800 fu venduto ad una famiglia privata, oggi è invece proprietà del comune. 

INDIRIZZO: Via Dottor G. Oliva, 16, 87029 Scalea CS

ORARI DI APERTURA: 10:00/12:00 – 17:00/21:00

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: 1 ora

PREZZO BIGLIETTO: offerta libera alla fine della guida presso lo stand della proloco a pochi metri dalla torre

Antiquarium Torre Cimalonga

Il museo di Torre Cimalonga (Scalea) è un bellissimo antiquarium che custodisce al suo interno reperti archeologici di epoca arcaica, ellenistica e romana, che mostrano come questo territorio sia stato popolato sin dall’antichità, anche nel sito dell'antica città di Laos, dove sorgeva un tempo.

Collocato in una delle piazzette panoramiche del centro storico di Scalea, il museo si trova all’interno dell’antica Torre difensiva di epoca cinquecentesca ed offre, tramite vari reperti, la ricostruzione del territorio di Scalea dal Paleolitico fino alla tarda antichità. Gli oggetti esposti, situati in vetrine ricavate dalle antiche bocche di fuoco della torre, sono suddivisi in base alla sequenza cronologica. La costruzione in stile aragonese un tempo ospitava il carcere.

INDIRIZZO: Piazza Cimalonga, 7, 87029 Scalea CS

ORARI DI APERTURA: dalle ore 9:00 ale 21:00

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: 1 ora

PREZZO BIGLIETTO: gratuito

Torre Talao

Torre Talao è una delle attrazioni turistiche più visitate di Scalea e rappresenta uno dei più importanti centri preistorici della costa tirrenica. Costituto da una serie di grotte e cavità che risalgono tra il 60.000 e il 40.000 a.C. Lo scoglio dove si trovano queste cavità prende il nome dalla torre, costruita nella metà del 1500 per difendere il territorio dai pirati. Qui sono stati riportati alla luce resti fossili  come raschiatoi e utensili per scuoiare le pelli di animale e  resti di elefanti e rinoceronti oltre ai più comuni buoi e cavalli, oggi esposti all’interno dell’ Antiquarium di Torre Cimalonga a Scalea.

INDIRIZZO: Via Nazario Sauro, 87029 Scalea CS

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: meno di 1 ora

PREZZO BIGLIETTO: 1 €

Castello Normanno di Scalea

La città di Scalea è anche ricca di rovine. La più famosa è quella del Castello Normanno che si trova nella parte superiore del borgo medievale. Fu qui che nacque l’ammiraglio Ruggero di Lauria, menzionato anche da Boccaccio nel suo Decameron. Il castello fu residenza di numerosi sovrani, ma alla fine venne abbandonato e ad oggi restano soltanto i resti della torre principale e i bastioni di origine aragonese; bellissimi da vedere bisogna salire le scale del borgo vecchio, un po' faticoso ma lo splendido panorama e i ruderi al tramonto ti ripagheranno della fatica.

SCOPRI DI PIÙ

INDIRIZZO: Via Castello, 87029 Scalea CS

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: meno di 1 ora

PREZZO BIGLIETTO: Gratuito

Le 3 spiagge più belle di Scalea

  1. Spiaggia di Scalea
  2. Scogliera dell’Ajnella
  3. Spiaggia di Marina di Santa Maria del Centro

Spiagge-Scalea

Spiagge-Scalea

Spiagge-Scalea

Spiaggia di Scalea

Situata in via Tirreno, prende il nome dall’omonima città. Si tratta della più importante nonché più vicina spiaggia alla città caratterizzata da un mare con fondale basso e sabbia fine.

La spiaggia di Scalea è caratterizzata da un’acqua cristallina e da un magnifico fondale color azzurro. Insomma, la meta ideale per una vacanza al mare con la famiglia all’insegna del relax. Il litorale di Scalea offre inoltre tanti lidi con bar, ristoranti e stabilimenti balneari. Facilmente raggiungibile dal centro storico a piedi in via Tirreno.

Scogliera dell’Ajnella 

Percorrendo tutto il lungomare Ruggero di Lauria si può raggiungere una delle migliori spiagge di Scalea, la Scogliera dell’Ajnella. Questo tratto di costa frastagliato, presenta sabbia e ciottoli, e un paesaggio da ammirare grazie alle rocce a picco sul mare. Il paesaggio è eccezionale: si può perfino ammirare Torre Talao, strepitoso esempio di architettura militare risalente al XVI secolo costruita per volontà di Carlo V.

Spiaggia di Marina di Santa Maria del Cendro

La Spiaggia di Marina di Santa Maria del Cedro è una zona balneare a due passi da Scalea, un ampio arenile di piccole pietre costituito sia da spiagge libere che attrezzate. Il luogo è molto suggestivo anche grazie alla possibilità di scorgere l’inabitata isola di Cirella.

Quando andare a Scalea

Il periodo migliore per visitare Scalea è in estate, nel periodo che va da fine maggio a settembre. Il clima mite di cui gode in questa stagione dell’anno è perfetto per godere delle spiagge e passeggiare per il bellissimo borgo di Scalea. Inoltre se si evita l'alta stagione avrai sia maggiori strutture disponibili, sia potrai godere della pace di queste zone balneari ancora non affollate. Il suo clima mite permette di godere in ogni stagione di un piacevole viaggio.

scalea-meteo

  • Periodo migliore: da fine maggio a settembre, periodo in cui è possibile andare a mare, e godere del clima caldo.
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare. I mesi invernali scoraggiano le attività all’aperto e non si può andare al mare ma molte sono le attrattive culturali da svolgere.
Scalea
TEMPERATURE
Ambiente
Mare
Precipitazioni
MESI
GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
11°C 11°C 13°C 15°C 20°C 24°C 26°C 27°C 23°C 20°C 15°C 12°C
15°C 15°C 14°C 16°C 19°C 23°C 25°C 26°C 25°C 22°C 19°C 17°C
77mm 80mm 59mm 48mm 30mm 16mm 14mm 18mm 49mm 68mm 89mm 85mm

 

Organizza il tuo soggiorno a Scalea

Scalea offre tante possibilità di vacanza, è infatti accessibile a tutte le tasche e adatta a ogni standard. Per mangiare ci sono molti locali, pizzerie e ristoranti, molti sono anche i lidi sulla spiaggia che prestano servizi di diverso tipo. Anche per quanto riguarda gli alloggi sono molti gli hotel, i residence e i villaggi turistici a Scalea dotati di ogni comfort a prezzi davvero competitivi nelle vicinanze. 

Dove dormire a Scalea?

Tra i villaggi più apprezzati a Scalea e dintorni ti segnaliamo:

Nome-struttura

Apulia Hotel Forte Club Scalea

Apulia Forte Club Scalea si trova nei pressi di Scalea, in provincia di Cosenza, in Calabria. Situata in una vasta area di 6 ettari a soli 300 metri dal Mar Tirreno, la struttura si compone di un corpo centrale con altri edifici periferici tutti ruotanti attorno la piscina. Per la sua collocazione geografica, per la qualità e la completezza dei servizi offerti, Apulia Forte Club Scalea è la soluzione ideale per una vacanza in famiglia in Calabria.Particolarmente consigliato per le vacanze in coppia e in famiglia. Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di ♥ 8 /10. Prezzi a partire da 42 € a persona al giorno.

Santa-Caterina-Village

Santa Caterina Village

Il Santa Caterina Village sorge a Scalea nel cuore del Golfo di Policastro, in Calabria. La struttura affaccia sul bellissimo mar Tirreno, regalando romantici tramonti ai propri ospiti. Il complesso si estende per oltre 40.000 mq ed è circondato da ampie aree verdi di macchia mediterranea. La struttura è divisa in due corpi: resort e village. Il resort si affaccia direttamente sul mare, mentre il village è immerso tra gli alti alberi della pineta. La soluzione perfetta per una piacevole vacanza in Calabria.Particolarmente consigliato per le vacanze in coppia e in famiglia. Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di ♥ 8/10. Prezzi a partire da 41€ a persona al giorno.

 

Quanto costa una vacanza a Scalea?

Villaggi Scalea
STRUTTURE
Forte Club
Santa Caterina
Prezzi medi stagione estiva
GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
a partire da 299€ a partire da 469€ a partire da 512€ a partire da 476€
a partire da 328€ a partire da 505€ a partire da 637€ a partire da 505€

 

ANDAMENTO PREZZI VILLAGGI A SCALEA

 

 

 

GB Viaggi

Gb Viaggi tour operator. Il meglio per la tua vacanza.