Settimana bianca low cost: Le 5 regole d’oro per risparmiare

Settimana Bianca 2021

Mai come quest’anno si sente l’esigenza di staccare la spina, di una fuga in mezzo alla natura lontani dallo stress del 2020, di una vacanza in montagna low cost. Il 2021 sta per arrivare e in molti desiderano iniziarlo con una rigenerante settimana bianca per cominciare il nuovo anno con una nuova energia. Mai come quest’anno l’esigenza di evadere si lega alla necessità di farlo low cost. Ma come fare per organizzare una settimana bianca economica senza rinunciare a relax e divertimento? Basta seguire poche e semplici regole per organizzare fantastiche vacanze sulla neve low cost.

Le 5 regole per una vacanza sulla neve low cost

Che si stia organizzando una settimana bianca low cost in famiglia o un capodanno sulla neve tra amici, il primo passo da muovere per organizzare vacanze neve low cost  è capire quali esigenze si hanno e a quali domande rispondere. Si sta organizzando una vacanza in famiglia? Si vuole partire per una fantastica avventura sulla neve con i bambini? Oppure si è alla ricerca di puro divertimento insieme ad un gruppo di amici per un natale sulla neve senza freni o per un capodanno last second? Comprendere i propri obiettivi è fondamentale per organizzare una perfetta vacanza sulla neve economica. Per il resto basta seguire queste 5 regole d’oro:

Destinazioni low cost

La prima regola da seguire per sciare low cost riguarda la scelta della destinazione: Dimenticate località come St. Moritz, Zermatt, Val D’Isere, Val Thorens o Verbier, abbassate le aspettative e concentratevi su una vacanza sulla neve in Italia. Il nostro Bel Paese è ricco di luoghi altrettanto magici che sanno regalare intense emozioni a prezzi molto più contenuti.

Una settimana bianca in Trentino può essere ad esempio un’ottima soluzione per chi vuole concedersi una vacanza sulla neve con panorami mozzafiato e moderni comprensori sciistici che non hanno nulla da invidiare alle destinazioni più lussuose d’Europa. Una località adatta sia per una settimana bianca in famiglia che per una vacanza sulla neve in coppia o tra amici. Località come San Martino di Castrozza stanno diventando tra le più amate dai turisti che visitano il Trentino, questo piccolo e suggestivo centro sta diventando una vera e propria capitale alpina invernale che attrae ogni anno turisti da tutto il mondo.  

Per le coppie a caccia di divertimento una delle località per sciare low cost in Italia è Cesana Torinese, un piccolo comune a pochi km da Torino e a due passi dal confine francese in Alta Valle Susa che offre la possibilità di organizzare una romantica settimana bianca in Piemonte.

L’Abruzzo nella stagione invernale è il luogo ideale per organizzare una meravigliosa settimana bianca low cost con i bambini dove oltre ai diversi comprensori sciistici come Rovisindoli e Roccaraso, si trova il contesto perfetto per immergersi nella natura e organizzare divertenti escursioni nella Regione Verde d’Europa.

Offerte settimana bianca skipass incluso

Un’altra strategia per organizzare una settimana bianca economica è scegliere un’offerta settimana bianca con skipass incluso. Lo skipass è una carta che permette l’accesso agli impianti di risalita che possono essere acquistati in varie tipologie: a punti, a ore, mezza giornata, giornata intera, plurigiornalieri o stagionali.

Scegliere di prenotare un soggiorno con skipass incluso è sicuramente il modo più economico per risparmiare sull’ingresso del comprensorio acquistando oltre al soggiorno anche gli ingressi plurigiornalieri con giorni consecutivi a partire dalla data del check in fino alla data del check out.

Early Booking o settimana bianca last minute?

Early Booking o last minute? Questo è il dilemma! Capire se è più conveniente prenotare con l’Early Booking o scegliendo di partire all’ultimo minuto è diventato uno dei dogmi irrisolvibili del professionista della vacanza low cost. Entrambe le soluzioni permettono di prenotare una vacanza a prezzi scontati, ma in molti si chiedono con quale delle due opzioni si risparmi di più. Comprendere che tipo di viaggiatori si è e cosa vogliamo da un viaggio è la cosa fondamentale per districarsi in questa difficile scelta.

Una settimana bianca con i bambini, ad esempio, non può essere organizzata all’ultimo minuto perché bisogna capire qual è la settimana migliore per coniugare le esigenze familiari, lavorative e scolastiche. Ecco che per organizzare una vacanza sulla neve in famiglia è sempre meglio cercare le offerte settimana bianca Early Booking che grazie alla prenotazione anticipata permetteranno di risparmiare fino al 20% sul prezzo da listino.

Coppie e amici, soprattutto se giovani, non hanno bisogno di molto tempo per organizzare una partenza, ecco che allora una settimana bianca last minute può essere una svolta per abbattere i prezzi e viaggiare low cost.

Settimana bianca bambini gratis

Chi vuole organizzare una settimana bianca low cost in famiglia deve assolutamente prestare la massima attenzione alle offerte settimana bianca bambini gratis e scegliere tra i diversi family hotels che sapranno soddisfare le esigenze familiari con servizi specifici adatti ai più piccoli. Diversi tour operator applicano uno sconto sui viaggiatori con meno di 16 anni, regalando totalmente il soggiorno ai piccoli viaggiatori con meno di 3 anni.

Settimana bianca All Inclusive

L’ultima regola d’oro è quella di cercare di prevedere ogni spesa fin dal principio, per evitare di avere spiacevoli sorprese alla fine del viaggio. Per questo motivo è sempre utile prenotare una settimana bianca low cost all inclusive per essere sicuri di risparmiare e di sapere in anticipo quale sarà la spesa totale della vacanza. Affidarsi ad un tour operator e includere all’interno della prenotazione tutte le esigenze a cui far fronte è il modo più efficace per risparmiare e godersi la vacanza senza pensare più a nulla.

Seguendo queste semplici regole è possibile concedersi una splendida settimana bianca in famiglia, in coppia o tra amici prestando attenzione al prezzo senza tralasciare relax e divertimento. Altrimenti che vacanza sarebbe?