Fra le mete più rinomate e suggestive per il turismo nel sud Italia, la Puglia e tutta l’area del Salento si attestano come sempre in pole position nella classifica delle località costiere più raggiunte. Per chi sceglie di visitare questa regione, fare un salto nei suoi splendidi borghi storici significa godersi le autentiche meraviglie del territorio pugliese. La cittadina di Ugento, in provincia di Lecce, è infatti uno dei gioielli di inestimabile valore della storia millenaria pugliese, un must per chi desidera scoprire le meraviglie paesaggistiche della costa jonica pugliese.

Se desiderate organizzare una vacanza a Ugento mappa e guida a cura di GB Viaggi vi aiuteranno a pianificare un soggiorno indimenticabile, scoprendo dove alloggiare nei migliori villaggi turistici a Ugento e dintorni, cosa visitare in questo splendido centro e come arrivarci.

Indice

Mappa

Ugento, storia e natura nel cuore jonico del Salento

A meno di 60 km dalla città di Lecce, nella zona del basso Salento in Puglia, sorge lo splendido borgo storico di Ugento, suggestiva cittadina incastonata nell’entroterra a meno di 10 km dallo splendido litorale Jonico. Non troppo distante da altre rinomate località turistiche della zona come Gallipoli, Santa Cesarea Terme e Santa Maria di Leuca, Ugento con le sue splendide spiagge e frazioni marine immerse nella natura incontaminata, è diventata negli ultimi decenni una delle destinazioni più gettonate da quanti desiderano godersi le meraviglie salentine senza dover per forza raggiungere i centri più affollati. Tutelata in quanto Parco Naturale, la costa di Ugento è infatti un must per chi desidera andare in vacanza con tutta la famiglia o semplicemente in compagnia, grazie all’alta qualità di servizi offerti e ricezione turistica.

La storia di Ugento tuttavia è da ricercarsi nella vecchia civiltà Messapica caratteristica del territorio salentino. L’altura su cui sorge il comune, però, pare fosse già occupata e abitata in età protostorica, anche se le testimonianze sicure dei primi insediamenti si hanno a partire dal VI secolo a.C. come riportato dai ritrovamenti della statua dello Zeus di Ugento e della tomba dipinta in via Salentina. Fu soltanto nel IX secolo a.C. infatti che a Ugento ebbe origine l’epoca Messapica di cui il borgo fu uno dei centri più rinomati anche grazie al suo affaccio diretto sul Mar Jonio. Oggi andare in vacanza a Ugento significa visitare una splendida località dove il mare e la balneazione turistica si fonde con le preziose testimonianze storiche custodite.

I migliori villaggi turistici a Ugento

Dove dormire in vacanza a Ugento?

  • Vivosa Apulia Resort

Se state organizzando una vacanza a Ugento per concedervi una pausa dalla routine quotidiana immergendovi nelle più suggestive bellezze della costa jonica del Salento in Puglia, abbiamo selezionato i migliori villaggi turistici a Ugento e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo per soggiornare in una delle tappe più affascinanti di tutto il territorio pugliese, a due passi da mare, natura incontaminata e storia millenaria.

Vacanze a Ugento Puglia è soprattutto sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi turistici del Salento posti in posizioni dall’alto valore paesaggistico oltre che storico e culturale.

Vivosa Apulia Resort

Vivosa Apulia Resort sorge a Marina di Ugento, in provincia di Lecce, incastonato nel cuore del basso Salento jonico a poca distanza da altre famose località come Gallipoli e Santa Maria di Leuca. La struttura, composta da ben dieci corti posizionate su due livelli e separate da stradine e vialetti, è realizzata interamente in pietra di tufo e sorge all’interno di uno splendido parco naturale protetto, dove il rispetto dell’ambiente è legge. Completo di ogni comfort per benessere e relax, il resort sorge a meno di 400 metri dalla spiaggia attrezzata.

Quanto costa una vacanza a Ugento?

Villaggi in Puglia

STRUTTURE
Vivosa Apulia

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 456€ pers/sett A partire da 580€ pers/sett A partire da 696€ pers/sett A partire da 470€ pers/sett

Come raggiungere Ugento

Situata nell’entroterra a pochissimi chilometri dalla splendida costa Jonica del Salento, la cittadina di Ugento è ben collegata con il resto della regione e del Paese, in particolare con tutta l’area del comune di Lecce e dintorni. Ecco dunque le principali soluzioni su come raggiungere Ugento servendosi dei principali mezzi di trasporto pubblico oppure in autonomia con la propria automobile.

  • In aereo: lo scalo aeroportuale più vicino alla città di Ugento è l’aeroporto di Brindisi, distante circa 70 km dallo splendido borgo del leccese. Da qui è possibile raggiungere Ugento in circa un’ora o poco più di trasporto pubblico, con transfer diretto dall’aeroporto fino al capolinea della città di Lecce da cui prendere un autobus diretto in direzione del borgo;
  • In auto: che si venga da nord o da sud, il tratto stradale più facile e ben percorribile è quello dell’autostrada A14 Bologna-Taranto. Per arrivare a Ugento è necessario uscire a Bari e seguire le indicazioni per la SS613 Brindisi-Lecce in direzione sud fino all’uscita della “città del barocco”. Da Lecce sono percorribili due direttrici: la prima alternativa è quella di dirigersi verso sud ovest sulla superstrada in direzione Gallipoli e da qui seguire la litoranea Gallipoli-Santa Maria di Leuca fino alla frazione balneare di Fontanelle di Ugento, la seconda invece è quella di seguire da Lecce la superstrada per Leuca, superare la circonvallazione di Maglie e dirigersi ad ovest verso Montesano Talentino e subito dopo il borgo di Ugento;
  • In treno: il collegamento ferroviario privilegiato per raggiungere Ugento in treno è quello gestito dalle Ferrovie del Sud Est che effettuano collegamenti ferroviari diretti con la stazione di Lecce, sia dalla stazione di Bari centrale che da quella di Taranto. Dalla stazione centrale di Lecce è necessario proseguire in autobus oppure in taxi per arrivare nel centro storico o nella frazione marina di Ugento;

Cosa visitare a Ugento e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Decidere di andare in vacanza a Ugento significa scegliere di trascorrere una splendida vacanza nel Salento all’insegna di mare, relax e divertimento. Tuttavia, la cittadina di Ugento custodisce molto di più della sola costa balneare, in particolare un prezioso centro storico ricco di memorie e testimonianze del passato che ogni anno attira centinaia di visitatori, curiosi e turisti. Fra queste spiccano in assoluto le diverse chiese e conventi che caratterizzano il cuore di Ugento: fra gli edifici religiosi più rinomati spicca il Santuario della Madonna della Luce risalente al 1576, famosa per il miracolo in cui un frate cieco ritrovò la vista, così come la piccola Chiesa di Santa Lucia e Santi Medici che si contraddistingue per il suo particolare tetto a tegole, o ancora la Chiesa di Sant’Antonio da Padova con i suoi ben nove altari e la Chiesa di San Biagio consacrata invece solo nel 1881.

Di grande importanza è la splendida Cattedrale di Ugento dedicata a Maria Santissima Assunta in cielo: costruita nella prima metà del XVIII secolo la Cattedrale è rinomata per la sua facciata neoclassica e per gli altari e le cappelle in stile barocco che campeggiano all’interno, oltre che per i suggestivi sotterranei in cui oggi trova spazio il Museo Diocesano con importanti documenti storici e opere d’arte. Fra le cose da visitare a Ugento, oltre alla Cattedrale da non perdere c’è anche il maestoso Castello di Ugento, caratterizzato dal suo nucleo originario risalente addirittura al XIII secolo. Infine, per conoscere la storia del posto, è d’obbligo fare un salto anche al Museo Archeologico di Ugento che inaugurato nel 1968 offre la possibilità di vedere numerosi reperti storici e artistici di grande valore.

Le spiagge più belle di Ugento e dintorni

Se si decide di andare in vacanza a Ugento nel Salento, il mare e le splendide spiagge della costa jonica pugliese sono di sicuro fra le attrazioni più forti, vista l’inestimabile ricchezza naturalistica e paesaggistica che le contraddistingue. Il comune di Ugento, a partire dal borgo nell’entroterra, sorge per la gran parte in riva al mare dove splendide spiagge di sabbia dorata, contornate da una ricca pineta e da splendide scogliere, creano un’atmosfera meravigliosa e ideale per trascorrere delle splendide giornate al mare. Le spiagge di Ugento sorgono per la precisione nelle sue tre frazioni marine, ovvero Torre San Giovanni, Torre Mozza e Lido Marini: qui lunghe distese di sabbia a grana fine abbracciano gli scogli bassi che la intervallano, lasciando spazio al meglio dell’offerta turistica e ricettiva di Ugento che, proprio nelle località di mare, raggiunge il suo apice grazie all’elevata qualità dei servizi offerti a ospiti e bagnanti. Non è un caso che tutto il litorale di Ugento sia divenuto negli anni un vero e proprio Parco Naturale tutelato dagli enti preposti allo scopo di preservare le bellezze del luogo.

Vacanze a Ugento, un soggiorno da sogno nel Salento jonico

Adesso che conoscete i punti d’interesse e i mezzi di trasporto per raggiungere questa splendida cittadina del Salento jonico in Puglia, non rimane che prenotare una vacanza a Ugento per la prossima stagione estiva. Fra il caratteristico centro storico e le splendide località di mare nei dintorni, organizzare un soggiorno indimenticabile nei migliori villaggi turistici della Puglia è l’ideale per chi vuole godere delle meraviglie di questa splendida cittadina immersa fra mare, storia e cultura.