A meno di 10 km da Tropea sorge il promontorio di Capo Vaticano, uno dei rilievi costieri più suggestivi della Costa degli Dei. Andare in vacanza a Capo Vaticano significa raggiungere una delle mete turistico-balneari più gettonate della Calabria, ideale per chi ama il mare e la natura incontaminata.

Se stai organizzando le vacanze a Capo Vaticano, qui puoi trovare la mappa e le informazioni per organizzare un soggiorno indimenticabile, scoprendo quali sono i migliori villaggi e residence a Capo Vaticano, cosa visitare e come muoversi nei dintorni.

IN QUESTA GUIDA:

Capo Vaticano, il cuore nascosto della Costa degli Dei

Capo Vaticano si trova nel comune di Ricadi in Calabria e rappresenta uno dei più interessanti e suggestivi rilievi costieri italiani, ormai da diversi anni ritenuta una delle località balneari più ricercate e raggiunte della Costa degli Dei.

Il promontorio di Capo Vaticano divide il golfo di Sant’Eufemia con il golfo di Gioia Tauro e dalla sua altura è possibile godere di panorami mozzafiato, spaziando dalle Isole Eolie allo stretto di Messina. A meno di 10 km dalla splendida Tropea. Vacanza a Capo Vaticano è sinonimo di relax e tranquillità in una cornice di mare selvaggio e natura incontaminata.

Capo Vaticano è la località turistica con le spiagge più suggestive della Costa degli Dei (che va da Pizzo Calabro e Nicotera). La sua costa frastagliata offre a chi la visita piccole baie, nascoste tra gli scogli, ricoperte da una sabbia fine e bianchissima, e in questo ambiente la flora e la fauna mediterranea è molto ricca e rende questa località davvero paradisiaca, anche per gli amanti delle immersioni. In circa 7 km di acque limpidissime e spiagge immacolate, Capo Vaticano è il luogo ideale per le immersioni subacquee, dove si possono scoprire i ricchi fondali abitati da una popolazione ittica molto numerosa e variegata, o ancora organizzare una splendida gita in barca e godersi tutto il litorale ricco di grotte, archi e spettacoli naturali.

Il panorama che si può ammirare dalla terrazza di Capo Vaticano è spettacolare, per di più il comune ha costruito un percorso panoramico che parte dal faro del Capo e delimita lo strapiombo, così si ha la possibilità di passeggiare nel verde della macchia mediterranea tra i fichi d'india e l’agave che creano un perfetto contrasto con i colori azzurri e brillanti del mare.

Se desideri organizzare una vacanza a Capo Vaticano potrebbe esserti utile questa mappa personalizzata che abbiamo realizzato per te. Qui troverai segnalati i principali punti d’interesse, le più belle spiagge e i migliori villaggi di Capo Vaticano e dintorni. Organizzare il tuo itinerario sarà semplicissimo.

La storia di Capo Vaticano

Il nome di Capo Vaticano secondo alcuni studiosi è stato inventato da Scipione l’Africano, per altri risale al nome del monte di Roma e altri ancora credono provenga del nome Vaticinium che vuol dire oracolo.

Quello che sappiamo e che di Capo Vaticano in antichità era un centro importante, infatti era un promontorio sacro molto conosciuto in tutta la Magna Grecia. Secondo varie leggende, il promontorio ospitava un oracolo che i naviganti del luogo consultavano prima di affrontare un viaggio in mare, visitandolo nella grotta dove dimorava che si trova sotto lo scoglio Mantineo, da cui prese il suo nome.

Capo Vaticano fu un punto strategico per la posizione che occupa in cima ad un promontorio roccioso. Da un punto di vista militare da qui erano facilmente controllabili le principali vie di accesso dal mare, grazie alla particolare posizione affacciato sul mare.

Un’altra testimonianza dello splendore di Capo Vaticano nell’antichità ci è data dalla presenza di tre torri di difesa: Torre Marrana, Torre Balì e Torre Ruffa. Esse servivano per proteggere la popolazione degli attacchi dei saraceni che venivano qui a razziare e a rapire le donne. Nel luogo circola un’altra leggenda che racconta di una donna (donna Canfora) che gettandosi in mare per sfuggire ai tiranni nei pressi dello Scoglio della Tamanica”, vicino a Torre Ruffa, si trasformò in uno scoglio garantendogli vita eterna in un paradiso sceso in terra, Capo Vaticano.

Panoramica di Capo Vaticano

Consigliata come meta soprattutto per vacanze in famiglia, Capo Vaticano è particolarmente apprezzata dalle famiglie e dalle coppie per un soggiorno tranquillo e rilassante in una delle località che ospita le spiagge più belle di Italia.

Capo-Vaticano-valutazione

Le persone che hanno soggiornato a Capo Vaticano hanno espresso una valutazione positiva con un punteggio di ♥ 9/10. Il punteggio è stato calcolato valutando il complesso di servizi offerti dal territorio: dall’accoglienza delle strutture ricettive, all’intrattenimento, ai servizi turistici offerti.

Come raggiungere Capo Vaticano

Capo-Vaticano-auto

In auto

percorrere l’Autostrada del Mediterraneo, prendendo l’A2, la Salerno-Reggio Calabria. Se si viene da Nord bisogna prendere l’uscita per Pizzo Calabro quindi imboccare la strada statale in direzione Tropea-Capo Vaticano oppure sempre dalla A2 prendere l’uscita per Sant’Onofrio-Vibo Valentia e seguire le indicazioni per Ricadi - Capo Vaticano; venendo da Sud sempre sulla A2 Salerno-Reggio Calabria prendere l’uscita per Rosarno quindi proseguire in direzione Nicotera-Joppolo-Coccorino-Ricadi-Capo Vaticano

Capo-Vaticano-treno

In treno

Le stazioni di riferimento per la zona di Capo Vaticano sono quella di Ricadi (1 km), Tropea (7 km) e Vibo Valentia-Pizzo Calabro (30 km). I treni ad alta velocità e anche quelli regionali e provinciali, sia da nord che da sud, fermano in queste stazioni a seconda del tipo di corsa. Da qui sarà molto facile raggiungere il centro di Capo Vaticano, o con il noleggio di auto o tramite le linee private di bus regionali.

Capo-Vaticano-aereo

In aereo

l’aeroporto più vicino a Capo Vaticano è l’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, collegato con i principali aeroporti italiani ed europei, che dista poco più di 60 km, dunque meno di un’ora di viaggio in auto. Lo scalo è servito da treni, autobus e navetta che arrivano e partono dalla stazione ferroviaria di Lamezia Terme e arrivano direttamente a Capo Vaticano, oppure è possibile noleggiare un’auto direttamente in aeroporto.

Come muoversi a Capo Vaticano

La zona costiera del promontorio di Capo Vaticano è comoda da essere visitata a piedi, facendo un giro fra le diverse spiagge nascoste nella fantastica vegetazione mediterranea per approfittare del suggestivo belvedere che con i suoi 124 metri di altezza permette di scorgere una miriade di calette e graziose insenature. Dai villaggi e dai resort sono facilmente raggiungibili le spiagge e il centro, se alloggiate a Ricadi la soluzione più accessibile resta sempre l’automobile o, in alternativa, la linea di autobus locali per arrivare al mare comodamente e in pochissimi minuti.

Informazioni utili per le vacanze a Capo Vaticano

Centri di informazioni turistiche
  •  Info Point Capo Vaticano
  •  Indirizzo: Viale Giuseppe Berto
  •  Tel: 0963 665922

 

Luoghi di culto
  •  Cappella di Santa Domenica di Ricadi
  •  Indirizzo: Contrada Brace, 89866 Ricadi VV
  •  Chiesa di San Pietro Apostolo di Ricadi
  •  Indirizzo: Via Garibaldi, 89866 Ricadi VV

 

Servizi di emergenza
  •  Pronto Soccorso: Presidio Ospedaliero di Tropea
  •  Indirizzo: SP22, 89861 Tropea VV
  •  Tel: 0963 962824
  •  Guardia Medica 
  •  Indirizzo: Via Roma, 89866 Ricadi VV

 

Farmacie
  •  Indirizzo: Ricadi VV
  •  Tel: 0963 663012
  •  Indirizzo: Via Provinciale, 141, 89866 Santa Domenica, Ricadi V
  •  Tel: 0963 669147

 

Orari esercizi commerciali
  •  Negozi: periodo Invernale dalle 8.30 alle 13 e dalle 17 alle 20 - periodo estivo - dalle 9 alle 14 e dalle 16.30 alle 20.15
  •  Bar e Ristoranti: periodo invernale dalle 8 alle 23 - periodo estivo dalle 18 alle 3 am

 

Capo Vaticano: 4 cose da fare

Ecco 4 posti assolutamente da visitare se sei in vacanza a Capo Vaticano:

  • Torre Marrana
  • Museo del Mare
  • Belvedere di Capo Vaticano
  • Faro di Capo Vaticano

Torre Marrana

Non può mancare una visita alla Torre Marrana nella frazione di Brivadi. È il rudere di un'antica torre di avvistamento in pietra granitica e calcarea, alta circa 10 metri e posta a due chilometri dalla costa, in posizione isolata su uno sperone roccioso. La struttura fortemente simbolica per la zona riceveva i segnali dalla Torre Ruffa, poco distante e li trasmetteva alle altre torri disposte lungo il litorale per farli arrivare al Castello di Monteleone, oggi Vibo Valentia. Il sistema difensivo era costituito da sette torri, ricadenti nel comune di Ricadi: cinque di esse sono attualmente visibili allo stato di rudere (Torre Bali, Torre Marrana, Torre di Ruffa, Torre Tuono, Torre di Capo Vaticano).

INDIRIZZO: Contrada Torre Marrana, Brivadi, 89866 Ricadi VV

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: meno di 1 ora

 

Museo del Mare

il Museo del Mare a Ricadi è Inserito nel circuito MuRi (Musei di Ricadi) e racconta la storia del lungo legame fra uomo e mare nella terra calabrese, come si è evoluto e cambiato nel tempo. Antichi strumenti di pesca, pannelli didattici sulla biologia marina, fossili e conchiglie animano le stanze del Museo ideale per organizzare una visita adatta a tutta la famiglia.

INDIRIZZO: P.zza Municipio 1, 89866 Ricadi

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: 2/3 ORE

ORARI DI APERTURA: tutte le mattine dal martedì al sabato dalle 9:00 alle 12:30 e il mercoledì pomeriggio dalle 16:00 alle 20:00. 

PREZZO BIGLIETTO: Gratuito

Belvedere di Capo Vaticano

Il belvedere di Capo Vaticano è una location posta a 124 m dal livello del mare a fianco al Faro di segnalazione. Il punto di visuale si affaccia verso il golfo di Gioia Tauro e in giornate terse è possibile vedere lo stretto di Messina e il protrarsi della Sicilia verso Milazzo. Dinanzi all’affaccio c’è lo scoglio “Mantineo” il cui nome è dovuto all’oracolo che secondo la leggenda vi sostava sopra.

INDIRIZZO: Belvedere, Capo Vaticano

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: 2 ore

Faro di Capo Vaticano

Il Faro di Capo Vaticano, a Ricadi a Vibo Valentia, raggiungibile attraverso un sentiero panoramico, a strapiombo sul bellissimo mare celeste, regalando ai turisti uno degli scorci più belli della Calabria. Si trova a 100 metri sul livello del mare e fu costruito nel 1870. In principio era torre cilindrica a un piano, con tetto a terrazza, e un sistema a ottica rotante con una luce a intermittenza di venti secondi.

COME ARRIVARE: tramite il sentiero panoramico adiacente alla cittadina

DURATA CONSIGLIATA DELLA VISITA: 1 ora

Le 5 spiagge più belle di Capo Vaticano

  1. Spiaggia di Grotticelle
  2. Spiaggia Praia I Focu
  3. Spiaggia della Baia di Riaci
  4. Spiaggia di Porticelli
  5. Spiaggia di Santa Maria di Ricadi

Spiagge-Capo-Vaticano

Spiagge-Capo-Vaticano

Spiagge-Capo-Vaticano

Spiaggia di Grotticelle

Sicuramente la spiaggia più famosa di Capo Vaticano e dintorni, comodamente raggiungibile anche in auto. È un tratto di Costa degli Dei abbastanza lungo, diviso in tre diverse baie alcune raggiungibili con sentieri che scendono dalla montagna a picco sulla costa, con vari stabilimenti balneari attrezzati; la sabbia è bianca e sottilissima ed è bagnata da un mare cristallino pulitissimo e trasparente. Il fondale sabbioso lo rende perfetto per la balneazione dei più piccoli. In alta stagione è molto affollata.

Spiaggia Praia I Focu

Si tratta di una spiaggia fantastica ma difficilmente raggiungibile via terra, circondata da natura selvaggia e incontaminata, ideale per chi ama questo tipo di paesaggio. Il nome si lega a una leggenda per cui il sole è così forte da riuscire a incendiare i cespugli tra la rupe. Anche chiamata spiaggia delle“quattro stagioni” perché possiede un clima mite tutto l’anno essendo al riparo da correnti che potrebbero raffreddare la temperatura dell'acqua. A proteggere questo meraviglioso microclima sono le alte scogliere che la cingono. In alta stagione è molto affollata.

Spiaggia della Baia di Riaci

Il paesaggio dominato da alte pareti di roccia calcarea e dallo Scoglio Grande, che emerge dalle acque vicinissimo alla riva, si apre su una splendida spiaggia bianca e un favoloso fondale da esplorare con pinne e maschera. In alta stagione è mediamente affollata.

Spiaggia di Porticello

È una splendida baia dove si susseguono piccole calette, caratterizzate da sabbia bianchissima molto sottile, sovrastate da monti rocciosi ricoperti di vegetazione. La spiaggia gode di una vista privilegiata sulla costa viola e sullo stretto di Messina. Meta prediletta per chi pratica snorkeling grazie ai suoi fondali rocciosi ricchi di vegetazione marina. Nelle vicinanze si trova un parcheggio comunale a pagamento. Mediamente affollata in alta stagione.

Quando andare a Capo Vaticano

Il periodo migliore per visitare Capo Vaticano è in estate, nel periodo che va da fine maggio a settembre. Il clima mite di cui gode in questa stagione dell’anno è perfetto per godere delle spiagge e passeggiare per il bellissimo borgo di Capo Vaticano. Il suo clima mite permette di godere in ogni stagione di un piacevole viaggio.

Capo-Vaticano-meteo

  • Periodo migliore: da fine maggio a settembre, periodo in cui è possibile andare a mare, e godere del clima caldo.
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare. I mesi invernali scoraggiano le attività all’aperto e non si può andare al mare.
Capo Vaticano
TEMPERATURE
Ambiente
Mare
Precipitazioni
MESI
GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
12°C 12°C 15°C 18°C 21°C 25°C 28°C 29°C 27°C 18°C 14°C 16°C
15°C 14°C 15°C 17°C 19°C 25°C 27°C 29°C 27°C 23°C 20°C 17°C
53mm 53mm 42mm 26mm 18mm 15mm 9mm 15mm 32mm 49mm 45mm 39mm

 

Organizza il tuo soggiorno a Capo Vaticano

Capo Vaticano offre tante possibilità di vacanza, è infatti accessibile a tutte le tasche e adatta a ogni standard. Per mangiare ci sono molti locali, pizzerie e ristoranti, molti sono anche i lidi sulla spiaggia che prestano servizi di diverso tipo. Anche per quanto riguarda gli alloggi sono molti gli hotel, i villaggi turistici e i residence a Capo Vaticano dotati di ogni comfort a prezzi davvero competitivi nelle vicinanze. 

Dove dormire a Capo Vaticano?

Tra i villaggi più apprezzati nelle vicinanze di Capo Vaticano ti segnaliamo:

Residence-Punta-Ricadi

Residence Punta Ricadi

La struttura è composta da diversi complessi residenziali circondati da prati e giardini dove sono inseriti gli appartamenti. L’ubicazione riservata e tranquilla è molto vicina alle prime spiagge di Capo Vaticano. Particolarmente consigliato per le vacanze in coppia e in famiglia. Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di ♥ 7.5/10. → Prezzi a partire da 14€ a persona al giorno.

Hotel-Stella-Marina

Hotel Stella Marina

La struttura gode di una posizione panoramica da dove è possibile ammirare i suggestivi tramonti sulle Isole Eolie. Adagiato sul promontorio di Capo Vaticano il luogo ideale per trascorrere una piacevole vacanza al mare in uno dei luoghi più belli della Calabria. Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di ♥ 8 /10. → Prezzi a partire da 51€ pers/gg.

Villaggio-Dolomiti-sul-Mare

Villaggio Dolomiti sul mare

Il Villaggio Dolomiti sul Mare si trova a Briatico, in posizione privilegiata a pochi passi da Tropea e dalla baia di Sant’Irene. La location immersa nella natura regala un fascino tipicamente mediterraneo che si fonde con il mare cristallino della costa tirrenica. Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di ♥  8.5 → Prezzi a partire da 26€ pers/gg.

 

Quanto costa una vacanza a Capo Vaticano?

Villaggi Capo Vaticano
STRUTTURE
Punta Ricadi
Stella Marina
Dolomiti
Prezzi medi stagione estiva
GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
a partire da 99€ a partire da 163€ a partire da 280€ a partire da 114€
a partire da 357€ a partire da 387€ a partire da 506€ a partire da 506€
a partire da 179€ a partire da 439€ a partire da 669€ a partire da 499€

 

Andamento Prezzi Villaggi Capo Vaticano

GB Viaggi

Gb Viaggi tour operator. Il meglio per la tua vacanza.