Generalmente quando si pensa alle vacanze in montagna vengono in mente alte vette e cime innevate immerse in un’atmosfera tipicamente invernale e fredda dove sport come sci, snowboard e scalate la fanno da padrone fra le attività da svolgere. Ogni anno infatti sono migliaia gli italiani che scelgono di organizzare una vacanza in settimana bianca verso le più gettonate località sciistiche del paese e, anche quest’anno, con l’imminente riapertura delle piste da sci la stagione si prospetta affollata. Se anche voi state pensando di andare in vacanza in inverno per trascorrere alcuni giorni di pace e relax divertendovi con gli sport su neve, è bene partire dotati di un abbigliamento adeguato e dell’attrezzatura da sci necessaria per cimentarvi con questa pratica sportiva. Ecco una lista di cose che non devono mai mancare.

Indice

Vacanze sulla neve: come preparare la valigia?

Se si decide di prenotare una vacanza invernale in una splendida località sciistica di montagna, arrivare muniti di un adeguato abbigliamento per sciare, fare escursioni e ripararsi dal freddo è indispensabile per godersi al meglio la vacanza senza farsi trovare impreparati davanti a nulla. L’idoneità dell’attrezzatura da sci, la comodità dell’abbigliamento e l’attinenza dello stesso con il meteo sono dunque i fattori indispensabili per preparare i bagagli per la partenza senza dimenticare indumenti e accessori che si possono considerare quasi indispensabili. Se è vero che nei sentieri di montagna e sulle piste da sci ben pochi baderanno alla moda del vostro abbigliamento sportivo, bastano veramente poche accortezze per preparare al meglio i bagagli per la vostra settimana bianca e per scegliere l’attrezzatura sci più adeguata alle vostre necessità e tasche.

  • La regola fondamentale da seguire quando si va in vacanza sulla neve e si mette a punto il giusto abbigliamento per sciare è quella di vestirsi a strati, un consiglio indispensabile quando ci si trova sulle piste con gli sci ai piedi. Secondo gli esperti è necessario prevedere almeno tre strati: uno interno traspirante a contatto con il corpo per allontanare il sudore, uno intermedio per mantenere il calore corporeo e infine uno esterno come protezione dagli agenti atmosferici;
  • Nello zaino da montagna oltre all’attrezzatura e all’abbigliamento sci di fondo e sci alpino, bastano veramente pochi capi, purché siano adeguati alla situazione, dunque abbigliamento tecnico-sportivo specifico per la pratica degli sport su neve e invernali in generale. A differenza dell’abbigliamento normale, i tessuti tecnici rendono più facile il far fronte ai cambiamenti di temperatura durante la giornata e anche ad eventuali nevicate forti e improvvise;
  • La parte più esterna del proprio abbigliamento per sciare, in questo caso la giacca, è fondamentale per assicurare la tenuta dello sportivo nel corso della giornata. Se ci si propone di sciare solo con il bel tempo va bene optare per una giacca con trattamento idrorepellente, ma in inverno è sempre più sicuro protendere per le giacche a protezione impermeabile e stare tranquilli in ogni caso;

Abbigliamento e attrezzatura da sci: cosa non deve mai mancare

Dopo qualche consiglio su quali sono i criteri e le attenzioni da non tralasciare quando si deve mettere insieme il proprio abbigliamento per sciare e per godersi una vacanza in montagna sulla neve, ecco adesso una lista di indumenti e accessori componenti della tipica attrezzatura da sci che non devono mai mancare nei bagagli di chi ha deciso di trascorrere qualche giorno all’insegna dello sport su neve.

Tuta da sci

Quando si decide di iniziare a praticare lo sci attrezzatura e abbigliamento adeguati sono, come abbiamo visto, fondamentali. La tuta da sci, in particolare, ha il compito di tenere al caldo, proteggere dal freddo e dal vento, essendo al contempo anche confortevole e in grado di garantire un’ottima libertà di movimento. Nella scelta dell’attrezzatura da sci, la tuta ha dunque un peso fondamentale e deve necessariamente essere dotata di: ghette paraneve contro le infiltrazioni d’aria o acqua, velcro e polsini per regolare le maniche attorno ai polsi, cappuccio regolabile e numerose tasche in cui inserire oggetti specifici. Il modello formato da pantaloni e giacca di diverso colore e per lo più a tinte sgargianti, sono i più gettonati da chi oggi acquista l’attrezzatura da sci, in quanto pensati per rendersi visibili sulla neve in ogni condizione metereologica.

Scarponi, sci e snowboard

Per un’adeguata attrezzatura da sci, sia che si tratti di sci alpino che di sci di fondo, gli oggetti che non possono mai mancare sono appunto gli scarponi e gli sci. Comfort e performance sono le parole d’ordine per scegliere un paio di scarponi da sci adeguati: sul mercato sono presenti diversi modelli ma vale la pena scegliere sempre prodotti di fascia medio alta, possibilmente dotati di fodera autoadattante in base alla dimensione del piede. Stessi criteri di scelta valgono per gli sci, possibilmente da comprare abbinati agli scarponi e senza dimenticare la presenza degli attacchi di sicurezza. Nell’attrezzatura da sci molti inseriscono anche lo snowboard, attività sempre più praticata oggigiorno e perfetta per i principianti: gli scarponi per lo sci non sono adatti, è necessario in questo caso comprare un kit tutto compreso partendo da prezzo e qualità medie.

Abbigliamento e biancheria termica

Come già sottolineato sopra, anche se le vacanze sulla neve sono il non plus ultra del divertimento specialmente i più freddolosi dovrebbero far bene a non dimenticare che le basse temperature possono essere veramente difficili da sostenere in alcuni contesti. L’abbigliamento tecnico e traspirante, a partire dalla stessa biancheria, è fondamentale per riuscire a controllare e mantenere il livello della propria temperatura corporea a prescindere dalle condizioni meteorologiche. I tessuti tecnici possiedono infatti degli strati elastici tridimensionali che esercitano una certa pressione sui muscoli assicurando un miglior afflusso di sangue durante l’attività fisica e di conseguenza permettendo al corpo di immagazzinare calore.

Accessori per attrezzatura sci

Dopo aver passato in rassegna gli indumenti indispensabili per una perfetta attrezzatura da sci e le caratteristiche che non possono mancare nel vostro abbigliamento per sciare, è bene dedicare qualche rigo anche agli accessori indispensabili per praticare attività sportiva sulla neve. I principali accessori per l’attrezzatura da sci sono dedicati non a caso alla copertura delle estremità del corpo, dalla testa alle mani passando per gli occhi, tutte quelle parti che spesso restano scoperte da tute e giacche. Casco e maschera da sci, berretto e scaldacollo e soprattutto guanti da sci impermeabili non possono assolutamente mancare per garantire un’ottimale tenuta termica mentre si scia.

Prenota una settimana bianca da sogno per sciare in Italia

Che stiate decidendo di pianificare un vacanza con largo anticipo oppure di prenotare le vacanze last minute, scegliere attentamente la destinazione della vostra settimana bianca in montagna sarà fondamentale per potersi garantire una permanenza completa di tutti i servizi, specialmente la vicinanza alle piste da sci e impianti sciistici più grandi e frequentati in Italia. Grazie al team di esperti a lavoro con GB Viaggi sarà possibile trovare e scegliere la soluzione su misura per le vostre esigenze, optando per un fantastico soggiorno all’interno dei migliori hotel di montagna del paese, in cui trascorrere una splendida vacanza sulla neve senza dimenticare l’attrezzatura da sci e l’abbigliamento per sciare necessario.