Una regione ricca di storia, cultura e tradizioni che, nella cornice di un maestoso paesaggio naturalistico, si affaccia sui litorali più belli e suggestivi di tutto il Mediterraneo: se desiderate organizzare le vostre vacanze al mare al sud Italia, la Sicilia si attesta anche quest’anno fra le mete più raggiunte. In particolare, Siracusa rappresenta una delle città più belle della costa sud est dell’isola, con un mare da sogno che bagna una città millenaria ricca di testimonianze del suo glorioso passato.

Se state organizzando le vacanze a Siracusa, qui trovate una guida che vi aiuterà a trascorrere una piacevolissima permanenza nella Sicilia orientale, scoprendo i migliori hotel a Siracusa, cosa vedere in città e come raggiungerla.

Indice

Mappa

Siracusa, città millenaria baciata dal Mar Mediterraneo

A tutti gli effetti una delle località più antiche d’Italia e in particolare del Mezzogiorno, la città di Siracusa fu una delle principali potenze antiche del Mediterraneo e per questo ancora piena di testimonianze del periodo greco romano che la rendono una meta molto ambita da turisti e viaggiatori da ogni dove. Posizionata all’estremo sud della costa orientale della Sicilia, Siracusa centro è una città perfetta per le vacanze estive: da tempo fra le più ambite località per il turismo balneare, la storia del suo glorioso passato fa da capolino su alcuni dei tratti costieri più belli e suggestivi dell’intera Sicilia, affacciati nel cuore del Mar Mediterraneo.

La storia di Siracusa ha origini molto antiche. Fondata dai Corinzi attorno al 733 a.C. raggiunse il suo massimo splendore nell’epoca della Magna Grecia in quanto principale rivale di Cartagine e Atene per importanza e maestosità. A Siracusa sono infatti conservati molti siti archeologici e testimonianze di quel periodo e in parte anche delle successive dominazioni romane, bizantine, arabe e normanne. Tuttavia un violento terremoto nel 1693 ridusse la città di Siracusa in macerie eliminando buona parte dei resti del passato, prima di essere ricostruita in stile barocco. Fare un giro fra le varie mete Siracusa sparse per la città vi darà infatti l’impressione di viaggiare sospesi nel tempo, fra l’epoca medievale e quella barocca fino ai resti più antichi.

I migliori hotel a Siracusa

Dove dormire a Siracusa?

Se state organizzando una vacanza a Siracusa per concedervi un weekend libero o una pausa dalla routine quotidiana immergendovi nella storia e nella natura della Sicilia sud orientale, abbiamo selezionato i migliori villaggi, hotel sul mare e resord dove dormire a Siracusa. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo per soggiornare nei luoghi migliori di Siracusa e dintorni per non perdersi la meraviglia del suo centro storico.

Vacanza a Siracusa Sicilia è anche sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile scoprire le meraviglie di Siracusa centro decidendo di soggiornare in uno dei meravigliosi villaggi in Sicilia, posti direttamente sulle favolose spiagge della costa sud orientale, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico oltre che storico e culturale.

Hotel Club Helios

Hotel Club Helios si trova a Noto Marina, una splendida località poco distante da Catania città sulla costa sud orientale della Sicilia. A soli 6 km dalla capitale del Barocco Siciliano, Noto, e a circa 70 km dall’aeroporto di Catania, la struttura è l’ideale per chi desidera godersi una vacanza fra benessere e relax nella cornice naturalistica di questo litorale. Con accesso diretto sulla spiaggia, l’Hotel affaccia direttamente su una splendida baia di spiagge dorate e sabbiose affacciata nel cuore del Mar Jonio.

Athena Resort

Athena Resort sorge a Kamarina in provincia di Ragusa in Sicilia. La struttura, composta da due diverse tipologie di alloggio, è immersa nel verde di un rigoglioso giardino in cui sorgono le zone principali votate ai servizi per il benessere e il relax in una cornice da sogno. Un comodo servizio navetta disponibile da mattina a sera a orario continuato per gli ospiti del resort, accompagna verso l’ampia spiaggia di sabbia dorata distante meno di 5 km dall’ingresso, in una posizione fantastica per godersi la meraviglia del litorale.

Quanto costa una vacanza a Siracusa?

Villaggi in Sicilia

STRUTTURE
Hotel Helios
Athena Resort

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 397€ pers/sett A partire da 477€ pers/sett A partire da 552€ pers/sett A partire da 372€ pers/sett
A partire da 483€ pers/sett A partire da 575€ pers/sett A partire da 757€ pers/sett A partire da 416€ pers/sett

Come raggiungere Siracusa

La città e la provincia di Siracusa rappresentano una delle zone più raggiunte di tutta la fascia costiera orientale della Sicilia e per questo sono ben collegate con il resto dell’isola e in generale dell’Italia. Ecco dunque le principali soluzioni su come raggiungere Siracusa con i mezzi di trasporto pubblico o in autonomia con l’automobile.

  • In aereo: lo scalo aeroportuale più vicino a Siracusa è l’aeroporto di Catania Fontanarossa che dista circa 45 minuti dal centro della città. Una volta arrivati si consiglia di raggiungere la città di Siracusa tramite un autobus delle Autolinee trasporti Interbus con partenza giornaliera diretta per Siracusa, oppure in alternativa potete servirvi delle molteplici linee taxi oppure noleggiando un’auto;
  • In treno e autobus: la stazione ferroviaria dista solo dieci minuti da Siracusa centro storico ed è servita principalmente da due treni intercity giornalieri dall’Italia continentale, in partenza da Roma e Napoli, che attraversano lo stretto fino a Messina e proseguono passando per Catania fino a Siracusa. Meno frequenti e di più lunga percorrenza le tratte ferroviarie che collegano la città di Siracusa con le località di Noto, Gela o Ragusa, mentre da Palermo è necessario raggiungere Messina e fare scalo. Questi collegamenti sono infatti più funzionali con le linee autobus gestite dalla compagnia AST, la cui autostazione è posizionata a pochi passi dal ponte dell’Isola di Ortigia, a Siracusa centro;
  • In auto: se si proviene da nord, dalle province di Messina e Catania, per arrivare a Siracusa in auto è necessario percorrere l’Autostrada A18/E45 Messina-Catania, seguire il raccordo autostradale RA15 Tangenziale di Catania che lega l’autostrada NSA339 Catania-Siracusa e continuando lungo la SS114 Orientale Sicula proseguire in direzione Siracusa. Se si proviene dalla provincia di Palermo è necessario percorrere l’Autostrada A19 Palermo-Catania e una volta raggiunto il raccordo RA15 proseguire come se si provenisse da nord;

Cosa vedere a Siracusa e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

A Siracusa l'Isola di Ortigia è un ideale punto di partenza per una visita della città. Da raggiungere varcando uno dei due ponti che la collegano alla terraferma, custodisce diverse attrazioni fra cui la maestosa Fonte Aretusa, sorgente che forma un piccolo lago dove crescono gli unici papiri spontanei d'Europa. Il tour di Ortigia continua per le stradine del suo centro storico dove merita una sosta il Duomo di Siracusa, uno degli esempi più belli del barocco siciliano che sorge al posto del vecchio tempio dedicato ad Atena. Restando in Piazza Duomo, è d’obbligo una visita alla Chiesa di Santa Lucia alla Badia, dedicata alla Patrona siracusana, che custodisce "Il seppellimento di S. Lucia" di Caravaggio. Passeggiando sul lungomare Alfeo potrete arrivare al Castello Maniace dove godere di una vista panoramica sull’intera costa. Sempre sull'isola di Ortigia, antistante a Piazza Pancali, si trova invece il Tempio dedicato ad Apollo, tempio dorico in pietra più antico della Sicilia, che accompagna altrettanti palazzi e chiese che costeggiano la zona.

Oltrepassando il ponte verso Siracusa centro si arriva al Parco Archeologico della Neapolis, dove è possibile visitare il Teatro Greco e l’Orecchio di Dionisio, enorme roccia caratterizzata da un curioso effetto acustico. In questa cornice da non perdere è una visita al Castello Eurialo, il più grande castello risalente all'epoca greca giunto fino ai giorni nostri, situato nella frazione di Belvedere e scavato nella roccia. Poco distante la Necropoli Rupestre di Pantalica rappresenta un sito archeologico risalente alla prima metà del XIII secolo a.C., tutelato dall’UNESCO a partire dal 2005 formato da 5000 tombe scavate nella roccia.

Le spiagge più belle di Siracusa e dintorni

A Siracusa mare e spiagge da sogno la fanno da padrone circondando con una maestosità incantevole il meraviglioso centro storico e l’isola di Ortigia, dalla quale è possibile godere dei panorami più suggestivi della Sicilia. Ecco dunque alcune fra le migliori spiagge di Siracusa e dintorni in cui trascorrere una giornata fra tuffi e sole battente in riva al Mediterraneo.

  • Spiaggia di Avola: vicina alla città di Siracusa e al paese di Avola è un’ottima scelta per chi è alla ricerca di comodità e relax. Si tratta di una spiaggia attrezzata, ideale per chi desidera una vacanza all’insegna del comfort in compagnia della propria famiglia: qui troverete tutto il necessario per trascorrere ore tranquille di svago tra sole e mare grazie a una sabbia dorata che vi offrirà la possibilità di fare lunghe passeggiate e un mare limpido e turchese ideale per lo snorkeling;
  • Spiaggia di Calamosche: questa spiaggia prende il nome di Funni Musca ed è un vero paradiso terrestre, in uno scenario naturale e selvaggio al punto tale da farvi innamorare in pochi istanti. Questa spiaggia è caratterizzata da un’insenatura immersa nella macchia mediterranea, dove si può godere del sole siculo distesi sul vostro telo o esplorare la costa e i fondali, che qui sono ricchissimi trattandosi di una riserva naturale;
  • Spiaggia della Riserva Natuale di Vendicari: caratterizzata dalla presenza di un arenile sabbioso, acque cristalline, natura selvaggia e la presenza di siti archeologici di notevole importanza come la Torre Sveva e la Tonnara, si tratta di una spiaggia libera nel cuore della riserva naturale. Fra le spiagge più amate della riserva per la bellezza del litorale e la trasparenza delle acque;
  • Spiaggia Fontane Bianche: a meno di 15 km da Siracusa è costituita da un litorale lungo 3 chilometri, sabbia bianca e un mare incantevole. Immersa tra le scogliere è una delle spiagge più belle e amate di Siracusa dove sarà possibile rifocillarsi in aree attrezzate con sdraio e ombrelloni e ampi spazi di spiaggia libera;

Vacanze a Siracusa, un soggiorno indimenticabile in Sicilia

Ora che conoscete i principali punti d’interesse storici e culturali e le spiagge più belle della zona, non rimane che prenotare una vacanza a Siracusa. Questa fantastica provincia affacciata sul Mar Mediterraneo vi aspetta per garantire uno splendido soggiorno fra mare e paesaggi mozzafiato nei migliori villaggi turistici della Sicilia. Non rimane che prenotare un soggiorno per godere delle peculiarità di Siracusa centro, perla sul mare della costa sud orientale della Sicilia.