Patti è una fantastica cittadina per organizzare le tue vacanze al mare, rinomata località turistico balneare in provincia di Messina, è per posizione geografica, storia e bellezza, una delle mete di mare più visitate del Tirreno messinese.

Se stai organizzando una vacanza a Patti, guida e mappa di GB Viaggi ti aiuteranno a trascorrere un piacevolissimo soggiorno alle porte della Sicilia, e scoprire dove soggiornare nei migliori hotel sul mare a Patti e nei dintorni, cosa vedere in zona e come arrivare.

IN QUESTA GUIDA:

Patti, un’antica meraviglia sul litorale Tirrenico di Messina

Situata sul litorale settentrionale della Sicilia, in provincia di Messina, la cittadina di Patti con i suoi circa 14mila abitanti è uno dei principali centri turistici siciliani affacciato sul Mar Tirreno, a poca distanza dallo Stretto che separa l’isola dalla Calabria e dall’Italia.

Compreso nel Consorzio Intercomunale di Tindari-Nebrodi, ai piedi della catena montuosa che ospita anche l’Etna, il comune di Patti è diventato negli anni un polo d’attrazione unico nel suo genere, grazie alla sua posizione geografica che unisce l’asprezza delle montagne alle turchesi e dolci acque del Tirreno messinese. 

Oggi andare in vacanza a Patti e trascorrere piacevoli giornate di mare a due passi dal lungomare di Patti Marina è una delle idee vacanze più gettonate e preferite da chi scelglie la Sicilia come meta per l’estate.

Il territorio ha origini piuttosto antiche, strettamente legate alla decadenza dell’antica città greco-romana di Tindari, sede di uno dei più importanti siti archeologici della Sicilia. Fondata probabilmente intorno al VIII secolo a.C. e toccata nel corso dei secoli da diverse dominazioni e conquiste, l’origine greca della città da spiegazione anche del suo nome, che significa vicina alle acque o ancora sulla riva del mare.

Visitare Patti in vacanza, dunque, è un’esperienza unica nel suo genere, ricca di suggestioni ed emozioni da provare mentre si ammira il contrasto fra lo splendido profilo costiero e il magico centro storico medievale, ancora perfettamente conservato e di grande valore turistico.

La storia di Patti

Diverse sono le leggende e storie che si narrano sull'origine della città di Patti: alcune fantasiose e semplicistiche, altre invece, anche secondo le recenti scoperte archeologiche, dimostrano l’esistenza di un nucleo abitato ed organizzato, già dall’ VIII° - X° sec a. C.

È proprio in questo periodo che risale la necropoli di contrada Monte. Si trova ad 1 km dalla città e il sito archeologico presenta un'estensione di circa 16 ettari con diverse tombe da cui si accede mediante un pozzo e scalino.

E’ possibile che le incursioni dei Siculi e degli Ausoni (XIII-XII sec) abbiano fatto crescere la popolazione locale al punto da rendere insufficiente l'area di contrada Monte e abbiano creato perciò un'altra comunità, in una porzione di territorio denominata Epacten  che, risalendo alla etimologia greca della parola significherebbe proprio sulla sponda, per questo oggi  rimane la tesi più accreditata sull’origine della denominazione Patti.

Panoramica di Patti

Consigliata come meta per vacanze in famiglia o in coppia per la tranquillità del suo centro storico, è particolarmente apprezzata anche dai giovani grazie alla presenza di tanti locali e lidi sul mare. Patti è ideale per tutte le famiglie che vogliono concedersi un soggiorno rilassante sulle spiagge più rinomate della Sicilia, la cittadina gode inoltre di molti villaggi per famiglie pronti ad offrirti i migliori servizi dedicati.

Perfetta come destinazione per le vacanze estive grazie al clima caldissimo, alle bellissime spiagge e alla movida che anima questo rinomato centro, Patti è la location ideale per godere di giornate di mare e della buona gastronomia del territorio siciliano.

Le persone che hanno soggiornato a Patti hanno espresso un voto positivo con un punteggio di 9/10. Il punteggio è stato calcolato valutando tutti servizi offerti dal territorio: dall’accoglienza delle strutture ricettive, all’intrattenimento, ai servizi turistici offerti.

Come raggiungere Patti

patti-mappa

In auto: percorrere l’autostrada A20 Messina-Palermo fino al casello autostradale di Patti.

In treno: la stazione ferroviaria di Patti collega Messina a Palermo

In aereo: aeroporto di Palermo Punta Raisi e aeroporto di Catania Fontanarossa

In traghetto: partenze e arrivi presso Villa San Giovanni, Reggio Calabria.

Informazioni utili per le vacanze a Patti

 Informazioni turistiche: Ufficio Turistico di Patti - P.zza Mario Sciacca - 0941 246318

 Servizi di emergenza:spedale Barone Romeo - Via Giuseppe Mazzini, 14, 98066 – 0941 244111

 Orari esercizi commerciali:

  • Negozi: periodo Invernale dalle 8.30 alle 13 e dalle 17 alle 20 - periodo estivo - dalle 9 alle 14 e dalle 16.30 alle 20.15
  • Bar e Ristoranti: periodo invernale dalle 8 alle 23 - periodo estivo dalle 6 alle 3 periodo invernale - dalle alle - periodo estivo - dalle alle

Cosa fare a Patti

  • Una passeggiata per il centro storico di Patti
  • Visita alla villa romana di Patti
  • Visita al Parco archeologico di Tindari
  • Visita alla Madonna di Tindari

Andare in vacanza a Patti significa avere la possibilità di visitare uno dei centri storici medievali più suggestivi dell’intera regione, oltre che della provincia di Messina. Il centro storico di Patti, infatti, caratterizzandosi come un dedalo di vicoletti e stradine, custodisce diverse testimonianze del passato in quanto a edifici storici e religiosi.

Ci sono tantissime cose da fare a Patti. Ecco quelle assolutamente da non perdere! Scopriamole insieme!

Se sei un’amante della storia e dell’archeologia non puoi perderti una visita alla Villa Romana di Patti. Si tratta di una grande struttura di età tardo imperiale risalente al IV secolo d.C. Dopo aver visitato la Villa Romane, non rimane che una passeggiata all'interno del Parco archeologico di Tindari. Il Parco comprende al suo interno la basilica, il teatro, le terme pubbliche e la Madonna nera di Tindari situata all’interno della Basilica. Ci si è sempre chiesti perché la madonna di Tindari è nera, alcuni ipotizzano che un tempo era dedicata alla dea Iside e la statua era nera in quanto la dea rappresentava la notte che partoriva l'alba, cioè il Dio sole. Successivamente, con la diffusione del cristianesimo, la madonna venne rappresentata con la pelle nera proprio perché discendente da questa lunga tradizione. 

Le spiagge di Patti Marina

spiagge-patti
spiagge-patti
spiagge-patti

Oltre alle svariate testimonianze e meraviglie del passato custodite dal centro storico di Patti, questa cittadina è famosa per essere una ridente località turistico balneare con i suoi oltre 10 km di splendide spiagge che bagnano il litorale tirrenico di Patti Marina. Le spiagge più belle di Patti sono:

  • Spiaggia di Marina di Patti
  • Baia di Capo Calavà
  • Spiaggia di Tindari

Nella spiaggia principale, la Spiaggia di Marina di Patti, si alternano splendidi e soffici arenili sabbiosi a scogli e faraglioni rocciosi che ne rendono il profilo più frastagliato e irregolare. Spostandosi al centro, sempre lungo il Golfo di Patti, a Gioiosa Marea si trova la suggestiva baia di Capo Calavà, caratterizzata da insenature rocciose e splendide grotte. Un luogo meraviglioso con sabbia d’orata e acqua cristallina che ti farà passare una vacanza da sogno.

Infine, la spiaggia di Tindari di sabbia fine e di un bianco candido meraviglioso è la soluzione ideale per chi desidera immergersi in una cornice paradisiaca.  

Quando andare a Patti

Il periodo migliore per visitare Patti è da maggio a settembre. Il suo clima molto caldo ti permetterà di godere del fantastico litorale e delle meravigliose spiagge che offre. 

  • Periodo migliore: da maggio a settembre, periodo in cui è possibile andare a mare, e godere del clima più mite, o ad aprile in primavera.
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare. I mesi invernali scoraggiano le attività all’aperto e non si può andare al mare.
Patti
TEMPERATURE
Ambiente °C
Acqua °C
Precipitazioni mm
MESI
GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
12 11 13 15 19 23 28 29 25 20 17 13
15 14 15 16 18 22 25 26 25 22 20 17
65 58 46 33 16 8 5 12 39 58 70 73

Organizza il tuo soggiorno a Patti

Ora che conosci tutto su cosa visitare in questa splendida cittadina costiera nel cuore della provincia di Messina, non rimane che prenotare una vacanza a Patti.

La zona con le sue fantastiche spiagge e i diversi punti d’interesse storico e culturale ti aspetta per garantirti uno splendido soggiorno fra mare e paesaggi mozzafiato all’interno di uno dei migliori villaggi turistici della Sicilia

Dove dormire a Patti?

Tra i più apprezzati in Sicilia abbiamo raggruppato per te i migliori resort e villaggi a Patti direttamente sul mare.

villaggio-la-playa

Villaggio Club La Playa sorge in Sicilia, nella splendida cornice di Marina di Patti in provincia di Messina, una struttura a tre stelle Superior di recentissima ristrutturazione che affaccia direttamente sul mare. L’Hotel Club la Playa è la soluzione ideale anche per chi desidera visitare La Villa Romana di Patti, che si trova a soli 2 km e a 3 km dalla Basilica di San Bartolomeo. Inoltre, è possibile raggiungere in breve tempo il porto di Milazzo e imbarcarsi per le Isole Eolie oppure visitare l’antica colonia greca di Tindari.

Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di  9.3/10.

Prezzi a partire da 69€ a persona al giorno.

hotel-club-park-philip

Hotel Club Park Philip si trova a ridosso del mare e regala ogni giorno ai suoi visitatori una vista meravigliosa sulle Isole Eolie e sul Golfo di Patti, nel tratto di costa tra Capo Tindari e Capo Calavà, in uno dei litorali più caratteristici della regione. La struttura mette a disposizione diversi servizi dedicati e molte aree verdi, perfette per una rilassante vacanza.

Particolarmente consigliato per le vacanze in coppia e in famiglia. 

Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di  8.5/10.

Prezzi a partire da 59€ a persona al giorno.

medimare-residence-club

Medimare Residence Club si trova nel meraviglioso golfo a forma di cuore che si estende da Capo Tindari e Capo Calavà e regala paesaggi mozzafiato sulle Isole Eolie. La struttura con i suoi appartamenti ben arredati e confortevoli, immersi nel verde si trovano direttamente sul mare. Consigliata particolarmente per le vacanze in coppia o in famiglia e per chi ama passare la giornata alla scoperta di nuovi luoghi e sapori.

Particolarmente consigliato per le vacanze in coppia e in famiglia. 

Gli ospiti che hanno soggiornato lo hanno valutato con un punteggio di  8.6/10.

Prezzi a partire da 25€ a persona al giorno.

Quanto costa una vacanza A Patti?

Villaggi Patti
La Playa
Park Philip
Medimare
Prezzi medi stagione estiva
A partire da 485€ a pers/sett
A partire da 417€ a pers/sett
A partire da 380€