Se desiderate andare in vacanza in un luogo la natura incontaminata dell’entroterra e le spiagge più frequentate del litorale la fanno da padrone, mescolandosi ad un centro storico dall’importante patrimonio storico e culturale, la città di Grosseto è la meta che fa al caso vostro. Situata nell’omonima provincia a sud della Toscana il comune di Grosseto è una delle località più autentiche del territorio regionale.

Se desiderate organizzare le vostre vacanze a Grosseto, mappa e consigli di GB Viaggi vi aiuteranno a programmare un soggiorno indimenticabile, scoprendo dove dormire nei migliori hotel a Grosseto, cosa visitare in città e come raggiungerla con i principali mezzi di trasporto.

Indice

Mappa

Grosseto, raffinata città storica nel cuore della Maremma Toscana

Tra le diverse città situate a sud della Toscana, Grosseto è forse una delle più sottovalutate ma allo stesso tempo delle più belle e ricche di storia. La sua particolarità, oltre al meraviglioso centro storico racchiuso da bastioni e fortificazioni rimaste pressoché intatte, è proprio dovuta alla sua privilegiata posizione geografica immersa nella natura incontaminata e in riva al mare. Estesa fino alle pendici delle Colline Metallifere al confine con il Lazio, Grosseto è il capoluogo del territorio della Maremma e dell’omonimo Parco Nazionale che, attraversato dal fiume Ombrone, si allarga fino a pochi chilometri dal mare, dove sorgono alcune delle spiagge più belle di tutto il litorale tirrenico della Toscana.

Le origini storiche di Grosseto Toscana danno notizie di una città sviluppatasi leggermente in ritardo rispetto a molti altri antichi borghi che sorgono in Maremma: gli storici le hanno attribuito il 935 come anno di fondazione, periodo in cui il borgo di Roselle venne assaltato e distrutto dai pirati saraceni. Il centro storico della città è infatti molto caratteristico per essere racchiuso da bastioni e mura di cinta della Fortezza Medicea, rimaste intatte fino ad oggi anche grazie ad un’imponente opera di pedonalizzazione che ha contribuito alla valorizzazione e salvaguardia dell’antico centro cittadino.

Monumenti, edifici religiosi e la possibilità di raggiungere in poco tempo sia il mare che la natura incontaminata, hanno permesso a Grosseto di essere riscoperta a livello turistico e di essere raggiunta ogni anno da centinaia di turisti e visitatori.

I migliori hotel a Grosseto

Dove dormire a Grosseto?

  • Complessi Residenziali La Pineta

Se state organizzando una vacanza a Grosseto per concedervi una pausa dalla routine quotidiana immergendovi in uno dei borghi storici più suggestivi della Maremma Toscana, abbiamo selezionato i migliori hotel a Grosseto e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo per alloggiare nella splendida cornice marina del Parco Nazionale della Maremma, a due passi dalle spiagge più belle della Toscana sud.

Vacanza a Grosseto Toscana è anche sinonimo di vacanza al mare su una costa che dispone di una ricettività sempre conveniente e dall’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi in Toscana posti direttamente sulle caratteristiche spiagge della provincia di Grosseto in riva al Mar Tirreno, in posizioni dall’alto valore naturalistico e paesaggistico.

Complessi Residenziali La Pineta

Complessi Residenziali La Pineta è uno splendido residence che si trova a Principina a Mare, in provincia di Grosseto, a breve distanza dalla splendida spiaggia del posto in riva al Mar Tirreno, raggiungibile comodamente a piedi a circa 200 metri di distanza. La struttura, composta da unità abitative dislocate in una splendida zona verde dalla folta e caratteristica vegetazione, è completa di tutti i servizi necessari per funzionare da città in miniatura, fino ai servizi per il relax e il benessere psico-fisico degli ospiti in vacanza.

Quanto costa una vacanza a Grosseto?

Villaggi in Toscana

STRUTTURE
La Pineta

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 375€ pers/sett A partire da 445€ pers/sett A partire da 660€ pers/sett A partire da 358€ pers/sett

Come raggiungere Grosseto

Rivalutata negli ultimi anni come una delle più interessanti località turistiche del territorio maremmano a sud della Toscana, la città di Grosseto è ben collegata con le altre città della regione e facilmente raggiungibile dai principali centri in Italia. Ecco dunque alcune delle principali soluzioni su come raggiungere il comune di Grosseto con i mezzi di trasporto pubblici oppure in autonomia con la propria automobile.

  • In auto: la strada per raggiungere Grosseto cambia in base alla zona di provenienza. Per chi proviene da Milano è necessario percorrere la A1 fino all’uscita di Parma, proseguire sulla A15 in direzione La Spezia e immettersi sulla A12 verso Pisa-Rosignano da cui poi prendere la E80 fino a Grosseto. Da Bologna è necessario percorrere la A1/Superstrada per Firenze fino all’uscita di Firenze-Certosa, da qui prendere la SS Firenze-Siena e proseguire sulla SS223 in direzione Grosseto. Per chi proviene da sud, arrivati a Roma prendere l’autostrada A12 in direzione Civitavecchia e continuare sulla E80 Aurelia fino al centro città;
  • In treno: la stazione ferroviaria di Grosseto si trova sulla linea Roma-Genova, che gode di frequenti collegamenti giornalieri in entrambe le direzioni, il che permette di arrivare in città molto facilmente e a diversi orari. Il collegamento con il capoluogo toscano di Firenze sono frequenti, ma spesso è necessario fare cambio alle stazioni di Pisa o Livorno;
  • In aereo: gli scali aeroportuali più vicini al territorio di Grosseto sono l’aeroporto di Roma Fiumicino e l’aeroporto di Pisa. Per raggiungere Grosseto da Roma Fiumicino è necessario prendere il treno Leonardo fino alla stazione di Roma Termini e da qui fare cambio su un treno in direzione di Genova. Da Pisa, invece, è necessario servirsi della navetta per raggiungere la stazione di Pisa Centrale e, da qui, fare cambio su un altro treno in direzione Grosseto;

Cosa visitare a Grosseto e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Pur essendo stata per molto tempo una delle province più sottovalutate della Toscana, Grosseto ha vissuto negli ultimi anni un’intensa riscoperta turistica che ha riportato onde di visitatori a popolare il suo territorio, in particolare il centro storico. Un tour della città di Grosseto deve infatti obbligatoriamente iniziare da qui, precisamente dalla rinomata Piazza Dante, dove fra palazzi ed edifici colorati e porticati antichi si apre il cuore pulsante della città, con le tante attrazioni da scoprire passo dopo passo.

  • Cattedrale di San Lorenzo: nota anche come Duomo di Grosseto è senza dubbio il simbolo della città, con la sua facciata dalle forme quasi gotiche, caratterizzata da una bicromia fra bianco e rosso. Realizzata dall’architetto Sozzo di Rustichino tra il 1294 e il 1302 la chiesa, costruita sulle rovine di una più antica dedicata a Maria, è stata nel corso dei secoli più volte rimaneggiata fino alla forma attuale, dentro la quale è custodita, fra le altre cose, la Fonte Battesimale di Antonio Ghini;
  • Chiesa di San Pietro: lungo Corso Carducci si trova l’edificio religioso forse più antico della città e ancora in piedi. Posizionata nel cuore di quella che ai tempi dei romani era chiamata Via Aurelia, la chiesa è tuttavia molto semplice e modesta, dalle ridotte dimensioni, edificata probabilmente già nel VIII secolo e soggetta a modifiche estetiche e strutturali fino ad almeno il 1600;
  • Mura e fortificazioni medicee: una delle peculiarità di Grosseto è proprio quella di essere circondata e racchiusa da cinta murarie ancora oggi ottimamente conservate nella loro forma originaria e, per questo, fra le più particolareggiate in Italia. Dalla particolare forma esagonale, queste mura furono volute dalla famiglia De’ Medici, che ne ordinarono la costruzione nel XII secolo dopo aver sottratto il dominio della città ai senesi;
  • Museo Archeologico e d’Arte della Maremma: fra le cose da visitare assolutamente a Grosseto in Piazza Beccarini si trova questo splendido museo che permette di fare un tuffo nel passato alla riscoperta della storia del posto. Tra numerosi reperti di oggetti quotidiani e urne etrusche, oltre che ritrovamenti del sito archeologico dell’antica città di Roselle, una visita a questo museo è assolutamente d’obbligo se siete amanti della storia o per conoscere le origini della città;

Le spiagge più belle di Grosseto e dintorni

Se state programmando le vostre vacanze a Grosseto è bene tener presente che in questo comune è possibile godere, in contemporanea, di una splendida città di storia e cultura, della natura incontaminata della Maremma e anche di fantastiche spiagge e località balneari a un battito di ciglia dal centro città. Le spiagge di Grosseto distano infatti solo 13 km del centro storico: le più vicine sono la spiaggia di Principina e la spiaggia di Marina di Grosseto, costituite da un lungo e largo arenile di sabbia chiara e fine che si estende per chilometri in riva al meraviglioso Mar Tirreno. L’alternanza di stabilimenti balneari e spiagge libere rende il litorale adatto a tutte le età e molto amato dalle famiglie, grazie all’accessibilità favorita e agli ottimi servizi offerti dalla ricezione turistica del posto.

Se ci si vuole leggermente spostare dalle spiagge cittadine, senza andare troppo lontani, le spiagge più belle nei dintorni di Grosseto sono, a nord, la spiaggia di Castiglione della Pescaia, mentre a sud quella di Marina di Alberese. Se siete alla ricerca di una destinazione ideale per fare snorkeling e immersioni si consiglia di raggiungere le rinomate Formiche di Grosseto: si tratta di un piccolissimo arcipelago di isolotti a poca distanza dalla costa dove, oltre ad ammirare specie uniche di uccelli che vi nidificano, è possibile godere di una gita fuori porta al mare in uno dei luoghi più suggestivi di tutto il litorale, visitando anche il suggestivo Faro delle Formiche, posizionato nel cuore dell’isola più grande.

Vacanze a Grosseto, un soggiorno indimenticabile nel sud della Toscana

Ora che sapete come raggiungere questa splendida città e cosa visitare una volta arrivati nel suo centro storico, non rimane che prenotare una vacanza a Grosseto per la prossima estate. Una delle perle nel cuore della Maremma Toscana, conosciuta per la bellezza del suo borgo circondato da muri e fortificazioni, ma anche per la cornice paesaggistica e marina che funge da sfondo, Grosseto è una città vicina al mare che unisce antico e moderno, natura incontaminata e turismo. Non rimane che prenotare un soggiorno nei migliori resort, hotel sul mare e villaggi Toscana per godere delle peculiarità di questa fantastica roccaforte nel cuore della costa tirrenica.