L’estate è ufficialmente iniziata e sono tantissime le persone che, anche per questa stagione, hanno scelto il sud Italia per trascorrere le proprie vacanze al mare. In particolare la Calabria si attesta sul podio delle regioni più raggiunte dal turismo balneare. Immersa nella Riviera dei Cedri, sulla costa tirrenica della regione Calabria, Diamante è uno splendido borgo marinaro che conserva un importante patrimonio storico e culturale da scoprire, a cavallo fra gli innumerevoli murales che decorano vicoli e piazze.

Se state organizzando le vostre vacanze a Diamante per scoprire le meraviglie del mare di Calabria, qui potete trovare la mappa e le informazioni per organizzare un soggiorno indimenticabile, scoprendo quali sono i migliori hotel a Diamante, cosa visitare nel borgo e come arrivarci.

Indice

Mappa

Diamante, fra colori e profumi tradizionali nella Riviera dei Cedri

Il meraviglioso e suggestivo borgo Diamante è un comune italiano della provincia di Cosenza, sito sulla costa tirrenica nord occidentale, al centro della Riviera dei Cedri e considerato a tutti gli effetti come la perla dell’alto Tirreno calabrese. La sua spettacolare posizione geografica, il mare cristallino e le tipiche spiagge Diamante ne fanno una delle mete turistiche più gettonate della Calabria in generale. Fra le meraviglie del territorio di Diamante è impossibile non citare anche la splendida isola di Cirella di Diamante, principale sito archeologico del luogo nei cui fondali regna la rara specie della Posidonia Argentata oceanica.

Fonti storiografiche documentano che a Diamante i primi insediamenti sorgono già dai tempi di Focesi e Romani, mentre le prime notizie sulla nascita di un vero e proprio nucleo abitato risalgono al 1500, quando il Principe Sanseverino ordinò la costruzione di una postazione difensiva. Presto il borgo divenne un centro per la pesca e l’agricoltura, grazie alla nutrita flotta e alla produzione del cedro: le caratteristiche particolari di questo agrume, conosciuto come “Cedro liscio di Diamante”, lo resero unico e conosciutissimo sul mercato mondiale e particolarmente apprezzato dai più grandi paesi esteri come gli Stati Uniti.

Il borgo di Diamante è rinomato però anche per i suoi murales, oltre 150 opere di vari artisti italiani e internazionali, che dai primi anni ’80 danno un tocco di colore alle classiche casette bianche sul mare. Questa particolarità, oltre ad attirare turisti e visitatori da ogni dove, ha consentito al borgo di attestarsi alla prima posizione del “circuito delle città dipinte”, associazione di comuni promossa dall’ATP di Varese. Oltre a ciò, Diamante è famosa per essere una delle patrie del prodotto di punta della gastronomia calabrese, il peperoncino, al quale dal 1992 viene dedicato un intera manifestazione, il “Peperoncino Festival”.

I migliori hotel a Diamante

Dove dormire a Diamante?

Se state organizzando una vacanza a Diamante per concedervi una pausa dalla routine quotidiana ammirando il fascino della Riviera dei Cedri, abbiamo selezionato i migliori villaggi turistici a Diamante e nei dintorni. Qui è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e assicurarsi il miglior rapporto qualità-prezzo per una vacanza da assaporare lentamente.

Vacanze a Diamante Cs è ovviamente sinonimo di vacanza al mare, la costa dispone infatti di una ricettività sempre più conveniente e con un’ottima reputazione, dove è possibile coniugare l’alta qualità del soggiorno a costi sempre più vantaggiosi grazie alle numerose offerte. Qui è possibile soggiornare in uno dei molti villaggi in Calabria posti a due passi dal mare direttamente sul lungo arenile sabbioso dell’alto Tirreno calabrese, tipico del luogo.

Hotel Club Guardacosta

Hotel Club Guardacosta si trova nel cuore di Cirella di Diamante, piccolo e incantevole borgo sul Tirreno cosentino a pochissimi chilometri dal centro di Diamante. A due passi dalla fantastica spiaggia attrezzata, raggiungibile con accesso diretto tramite un viale all’interno della pineta, la struttura possiede alcuni fra i migliori servizi per il benessere, lo sport e il relax di tutta la fascia costiera della Riviera dei Cedri.

Villaggio Club Holiday Beach

Villaggio Club Holiday Beach sorge a Diamante al centro dello splendido tratto costiero conosciuto come Riviera dei Cedri, in una posizione tranquilla immersa nel verde di fiori e alberi a fusto alto. Il villaggio, costituito da un corpo centrale circondato da caratteristiche costruzioni a schiera, possiede tutti i principali servizi per il benessere, lo sport e il relax ed è direttamente collegato alla fantastica spiaggia dorata del litorale, raggiungibile a piedi tramite attraversamento stradale o sottopassaggio per circa 350 metri.

Quanto costa una vacanza a Diamante?

Villaggi in Calabria

STRUTTURE
Guardacosta
Holiday Beach

Prezzi medi stagione estiva

GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE
A partire da 430€ pers/sett A partire da 520€ pers/sett A partire da 940€ pers/sett A partire da 480€ pers/sett
A partire da 595€ pers/sett A partire da 670€ pers/sett A partire da 860€ pers/sett A partire da 470€ pers/sett

Come raggiungere Diamante

Il borgo di Diamante, divenuto negli ultimi anni uno dei luoghi più battuti dal turismo estivo in Calabria, non è difficile da raggiungere per chi intende andare in vacanza con i mezzi pubblici o in autonomia con la propria automobile. Ecco qualche indicazione utile su come raggiungere il borgo senza difficoltà o intoppi.

  • In aereo: lo scalo più vicino e di maggiore servizio è quello dell’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme, distante circa 90 km da Diamante e raggiungibile con la SS18 Tirrenica Inferiore per chi desidera muoversi in auto, oppure con circa due ore di trasporto pubblico a partire dalla Stazione Centrale di Lamezia Terme da raggiungere con la linea E90 del bus navetta dall’aeroporto;
  • In treno e autobus: chi desidera arrivare a Diamante con il treno è necessario percorrere la linea interregionale che collega Salerno a Reggio Calabria. Per chi arriva da nord la stazione di riferimento è quella di Scalea, mentre da sud bisogna fare scalo alla stazione di Paola. Da questi due scali ferroviari è possibile raggiungere il borgo con le autolinee della Regione Calabria;
  • In auto: arrivare in auto a Diamante è molto semplice, per chi proviene dalla parte Tirrenica da nord può usare l’Autostrada Salerno-Reggio Calabria, prendere l’uscita Lagonegro Nord e da qui imboccare la SS585 che conduce sulla costa Tirrenica fino all’immissione sulla SS18 verso sud fino a Diamante. Da sud prendere sempre la Salerno-Reggio Calabria in direzione Salerno e uscire a Falerna, da cui poi imboccare la SS18 per circa 90 km fino a Diamante;

Cosa visitare a Diamante e nei dintorni

Punti d’interesse storico-culturale

Il borgo è anche ricco di edifici religiosi che ne conservano le tradizioni e la storia. Nella parte antica si può visitare la Chiesa dell’Immacolata Concezione, risalente al XVII secolo e donata dal principe di Bisignano Tiberio Carafa. Ad oggi la chiesa custodisce diverse opere lignee fra cui una maestosa statua della Madonna, alta due metri e scolpita in un tronco d’ulivo e donata dal principe Carafa. Altri edifici religiosi degni di nota sono la Chiesa di San Giuseppe, caratterizzata da un magnifico altare in marmo e da due capolavori del pittore siciliano Luigi Maniscalco, e ancora la Chiesa di San Biagio risalente al 1800 che custodisce un dipinto raffigurante la "Vergine col Bambino fra due Santi” del secolo precedente. Infine, la Chiesa della Madonna dei Fiori, edificata nel 1634, probabilmente su una cappella bizantina, di cui rimane il frammento di una scultura del XIII secolo riproducente un capitello corinzio, usato come porta-cero pasquale. L’edificio serba con cura il busto ligneo del 1500 della Madonna dei Fiori e monumenti funerari della famiglia nobiliare Catalano-Gonzaga. Alla stessa famiglia apparteneva il Palazzo Ducale, in via Vittorio Veneto, costruito nel XVIII secolo e caratterizzato da una colonna romana e da un’antica scalinata in pietra viva.

A pochi chilometri dal borgo si trova Cirella di Diamante, un centro turistico ricco di storia. Nella parte antica è infatti possibile visitare i ruderi di Cirella, costituiti dai reperti dell’abitato dell’antica Cerillae (dell’850 e il 1000 d.C.) e da altre importanti costruzioni, come il Castello costruito dal principe Carafa nel XVIII secolo, eretto a difesa del territorio e adibito per metà a prigione e per metà a residenza estiva, il Convento di San Francesco di Paola o Convento dei Minimi, risalente al XVI secolo, e infine il Teatro dei Ruderi che ospita diverse iniziative e spettacoli teatrali.

Le migliori spiagge di Diamante e dintorni

Se si decide di andare in vacanza sulla Riviera dei Cedri, il mare e le spiagge Diamante sono di sicuro fra le attrazioni più gettonate dal turismo balneare. Appena entrati nel borgo infatti ci si imbatte nello splendido Lungomare di Diamante, conosciuto come Lungomare Nuovo, dove è possibile fare una passeggiata a ridosso della magnifica spiaggia di sabbia e ciottoli della costa. Proseguendo verso la parte antica della cittadina ci si imbatte nel Lungomare Vecchio, conosciuto come il “Salotto di Diamante”, da dove è possibile ammirare tutta la Riviera dei Cedri che di notte si illumina grazie alle luci delle imbarcazioni dei pescatori.

Fra le spiagge Diamante più rinomate sorge la frequentatissima Spiaggia Lo Squalo, non molto ampia ma altrettanto bella e caratteristica, da cui contemporaneamente si può ammirare la vista della costa e del borgo. Al confine con Belvedere marittimo sorge invece la maestosa Spiaggia Sabbia d’Oro, la più bella della zona oltre che molto raggiunta da turisti e vacanzieri grazie alla bellezza dei suoi scogli di natura granitica ricchi di molluschi e crostacei marini. Infine, uno spettacolo marino molto suggestivo è offerto dall’isola di Cirella di Diamante, una landa disabitata e molto suggestiva che fra i suoi ruderi ospita le spiagge più belle del borgo.

Vacanze a Diamante, un soggiorno da sogno sulla Riviera dei Cedri

Ora che conoscete le principali attrazioni naturalistiche e balneari e i più suggestivi punti d’interesse dalla zona non rimane che prenotare una vacanza a Diamante per la prossima estate. Questa perla del Tirreno immersa nella Riviera dei Cedri in Calabria, conosciuta per il suo splendido borgo antico, i murales e il divertimento nella stagione estiva, è una zona sul mare ideale da godere programmando uno splendido soggiorno nei migliori villaggi turistici, hotel e resort della Calabria. Non rimane che prenotare per godere delle peculiarità di questa località da scoprire nel cuore del tirreno calabrese.