Nonostante le ancora vigenti norme e restrizioni dovute alla strategia di contrasto alla pandemia, i dati dell’estate 2021 hanno dimostrato come anche in Italia la voglia di viaggiare e andare in vacanza non si sia placata, nonostante la principale tendenza sia rimasta come nel 2020 quella del turismo di prossimità. Tuttavia, qualunque sia e dovunque si trovi la destinazione da raggiungere per le vacanze, ci sono dei servizi che secondo gli italiani sono irrinunciabili per la scelta della struttura ricettiva in cui soggiornare. Una ricerca condotta nei mesi scorsi da One Pool, ad esempio, sottolinea come per le vacanze degli italiani la colazione inclusa nel prezzo del pernottamento è un vero e proprio “must have”. Scopriamo perché.

Indice

Colazione inclusa indispensabile per le vacanze degli italiani: lo dice una ricerca

Quando si pensa a pianificare le vacanze, oltre alla meta da raggiungere un punto cruciale è la scelta del soggiorno e della tipologia di strutture in cui trascorrere splendide giornate di pace e serenità. Seppur la maggior parte delle esigenze degli italiani in vacanza siano di natura particolare e legate ad aspetti soggettivi ai quali le strutture ricettive cercano di far fronte, una recente ricerca di One Pool per conto di Hotels.com dello scorso luglio 2021 ha sottolineato come al contrario il servizio della colazione a buffet inclusa nel soggiorno sia ritenuto irrinunciabile da circa il 73% del campione intervistato. Sugli oltre 10.500 viaggiatori europei coinvolti nella ricerca, i 500 viaggiatori italiani hanno affermato nella misura del 64% di ritenere quello della colazione inclusa nel prezzo un aspetto determinante nella scelta della struttura da prenotare.

Fra vaste selezioni di brioche e croissant caldi e cibi salati nella tradizione europea, passando per varie tipologie di dolci e spuntini, fino ad ogni tipo di bevanda calda o fredda dai succhi di frutta al caffè, la colazione a buffet offerta da molti hotel e villaggi turistici viene sfruttata a pieno dal 87% degli italiani intervistati, con una vasta percentuale che ammette di alzarsi presto per godere di una migliore possibilità di scelta. Si sa, gli italiani non rinunciano all’appetito neanche durante le vacanze e per molti il cibo del buffet può fungere anche da spuntino take away per metà mattinata, permettendo così di vivere a pieno il viaggio senza continue soste in bar e ristoranti. I panini (52%) seguiti da frutta e marmellate (47%) sono i più gettonati, come conferma la global brand communication manager della ricerca, Emma Tag, sostenendo quanto «lo stile “all you can eat” della colazione inclusa sia ormai un trend consolidato per gli italiani».

Gli hotel con la colazione inclusa più esclusiva di tutta Italia secondo One Pool

Da cosa si evince, dunque, questa forte enfasi delle vacanze degli italiani sul servizio di colazione inclusa nel prezzo del soggiorno? Oltre al consolidato appetito che contraddistingue l’italica popolazione, scegliere un’ottima colazione a buffet inclusa nel prezzo è l’ideale per quelle persone, coppie o famiglie dinamiche che amano visitare in lungo e in largo le mete raggiunte, magari uscendo la mattina e rientrando direttamente a tarda notte. Per questa tipologie di vacanze, la colazione inclusa si dimostra un ottimo aiuto per darsi la giusta carica al mattino e non essere obbligati a ricorrere al ristorante per il pranzo. Questa tendenza è stata infatti compresa da diversi albergatori e ristoratori italiani che hanno valorizzato la carta della colazione inclusa dando vita a splendidi e ottimi buffet diventati un punto di riferimento per le vacanze di molti.

Nella ricerca di One Pool, infatti, trovano menzione alcuni degli hotel con la colazione inclusa più esclusiva d’Italia, dove il buffet del buongiorno si trasforma in un appuntamento a tavola con l’aspetto sensoriale del cibo. In pole position secondo l’indagine si trovano la colazione a buffet di Spa Rosa Alpina di Badia, Trentino Alto-Adige, a cura del bistellato ristorante St. Hurbetus; la selezione di formaggi e salmone affumicato curata dallo chef Antonino Canavacciuolo per Villa Crespi a Orta San Giulio; l’Hotel Ristorante Don Alfonso 1890 di Massa Lubrense con le specialità cotte al forno a legna; infine il Mandarin Oriental Hotel di Milano che offre una colazione continentale che mescola specialità di oriente e occidente. Per le vacanze degli italiani, dunque, la colazione inclusa nel prezzo rappresenta un fattore determinante nella scelta del soggiorno e la tendenza di molte strutture ricettive è quella di voler tener conto di questa propensione.