Il ruolo e l’utilizzo delle moderne tecnologie ha già da tempo ridefinito il nostro modo di stare al mondo e di interfacciarci alla realtà con l’ausilio di dispositivi elettronici e intelligenze artificiali. Se sul nostro smartphone o tablet non possiamo fare a meno di tutta una serie di “app” divenute ormai di uso comune nella quotidianità, anche il mondo dei viaggi ha a disposizione una serie di applicazioni molto utili da utilizzare mentre si è in partenza o durante la permanenza stessa di una vacanza. Stiamo parlando delle Travel App, che stanno rivoluzionando il modo di approcciarsi a un viaggio offrendo la possibilità, in tempo reale, di pianificare itinerari, cercare voli, monitorare il budget di spesa e tante altre funzioni molto utili durante una vacanza. Scopriamo dunque le cinque migliori Travel App grazie ai consigli del team di GB Viaggi.

Indice

Travel App: un modo nuovo e “smart” di approcciarsi ai viaggi

Nella società “mobile oriented” e globalizzata come quella in cui viviamo, smartphone e tablet assumono ogni giorno di più un ruolo importante nella quotidianità di ognuno, grazie a tutta una serie di app e funzioni più o meno utili ad interfacciarsi con la realtà stando connessi 24 ore su 24 sulle piazze virtuali. Dalle app dedicate allo sport e al benessere fisico, passando per quelle di giochi e svago per i più piccoli, fino alle funzionalità più particolari da abbinare alla fotocamera, i nostri cellulari oggi pullulano di loghi e colori che hanno modificato il modo di affacciarsi al mondo reale. Non è un caso, infatti, che anche il settore di viaggi e vacanze si serva oggi di tutta una serie di applicazioni e funzioni utili a chi viaggia, ovvero le Travel App. Ma cosa si intende di preciso quando se ne parla? E soprattutto, che funzione e utilità hanno?

Generalmente le Travel App sono funzioni che lavorano in tempo reale riuscendo a fornire consigli, informazioni, approfondimenti e avvertenze su specifici aspetti del viaggio. Dalla ricerca di voli alle mappe per muoversi nelle località di destinazione, passando per le App dedicate a monitorare il budget di spesa a disposizione o individuare i punti d’interesse da visitare: queste sono solo alcune delle tante Travel App sviluppate negli ultimi anni, un mondo che sta rivoluzionando il settore dei viaggi dando la possibilità a turisti e viaggiatori di avere a disposizione in tempo reale alcuni servizi che possono rivelarsi indispensabili se ci si trova in un luogo sconosciuto o semplicemente se si desidera condividere con gli altri l’esperienza vissuta.

Le cinque migliori Travel App da utilizzare in vacanza

Che siate viaggiatori esperti o meno, al giorno d’oggi servirsi di alcune Travel App in viaggio è un modo utile ad ottimizzare il proprio tempo durante la vacanza, in quanto permettono di avere a portata di mano una serie di informazioni e servizi a volte indispensabili. Tuttavia gli store online per smartphone e tablet pullulano di app sempre nuove e aggiornate che offrono le funzioni più disparate, ma non tutte riescono a fare il proprio dovere. Come orientarsi dunque nel mondo delle app per viaggiatori? Ecco la lista delle cinque migliori Travel App stilata dagli esperti di GB Viaggi tour operator.

  • Triplt: se prima della partenza e durante il viaggio desiderate avere una vera e propria agenda in tempo reale che vi aggiorni sullo status dei voli, sulle conferme delle prenotazioni fino al meteo in ogni parte del mondo, questa Travel App è una delle più gettonate. Utile a pianificare e a organizzare la parte logistica e gli spostamenti del proprio viaggio, Triplt ha il vantaggio di unire in un solo itinerario tutte le informazioni necessarie;
  • Ski Skanner: chi ha bisogno di trovare e confrontare varie offerte di voli aerei e chi ha necessità di spostarsi molto frequentemente, questa Travel App permette di tenere sotto controllo in tempo reale orari e tariffe di tutte le compagnie aeroportuali in Italia e non solo, oltre che di gestire le proprie prenotazioni e modificarle con comodità all’occorrenza;
  • Uber: quando ci si trova in viaggio in una città o località non molto conosciuta e senza un proprio mezzo a disposizione, la Travel App Uber è utilissima per riuscire a rimediare un passaggio in auto da dove vi trovate fino a dove volete arrivare, ma soprattutto in qualsiasi momento. Pur esistendo diverse applicazioni del genere, alcune specifiche per ogni paese, Uber è fra le più gettonate e utilizzate a livello globale. Oltre alle informazioni su servizi, tariffe e distanze, permette di contattare l’autista con un semplice tocco, addebitandosi direttamente sulla carta di credito;
  • Trail Wallet: siete partiti in vacanza ma dovete cercare di farvi bastare il budget per diverse giornate senza rischiare di fare spese eccessive o di perdere i conti nell’eventualità di un cambio di valuta? Questa Travel App funge da vero e proprio “salvadanaio” per le vostre tasche, monitorando in tempo reale l’utilizzo del vostro budget, fornendo anche consigli su quando effettuare una spesa o acquistare un biglietto aereo grazie al monitoraggio di sconti e offerte;
  • Bumped In: secondo questa Travel App l’esperienza del viaggio non può affatto essere portata avanti in solitaria, ma ha bisogno di una compagnia, sia pure occasionale ed estemporanea. Bumped In è un’applicazione che attraverso i social network mette in contatto viaggiatori e turisti che pur non conoscendosi stanno condividendo la stessa esperienza di viaggio nel medesimo periodo. Tramite questa Travel App è dunque possibile condividere con perfetti sconosciuti consigli e dritte sul viaggio, ma anche organizzarsi per passare del tempo assieme e fare nuove amicizie in vacanza;

Queste applicazioni sono gratuitamente scaricabili sui propri dispositivi smartphone o tablet e sono vivamente consigliate per chi vuole godersi un viaggio con la tranquillità di essere sempre aggiornato e ben organizzato. Le Travel App rappresentano un mondo in continuo aggiornamento e tutto da scoprire, riuscendo a coniugare le nuove tecnologie con la necessità di vivere esperienze emozionanti e autentiche.